Nel vicentino

Fa parkour estremo, 20enne trovato morto sul tetto di un treno

Da una prima analisi sul corpo del ragazzo, i sanitari hanno riscontrato un trauma cranico.

Fa parkour estremo, 20enne trovato morto sul tetto di un treno
04 Luglio 2020 ore 11:01

Il macabro ritrovamento a Primolano.

Ha perso al vita un 20enne

Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno portato alla morte di George Alexandru Ciobanu, 20enne di origine romena residente a Pergine Valsugana in Trentino. La tragica scoperta è avvenuta nella mattina di ieri, venerdì 3 luglio 2020 da parte del capotreno del convoglio che era fermo alla stazione di Primolano (Vicenza). Prima della partenza l’uomo stava effettuando i normali controlli di routine quando si è accorto del corpo del giovane che giaceva sul tetto.

Il treno proveniva da Trento

Il capotreno ha chiamato immediatamente i soccorsi. Purtroppo per il 20enne era troppo tardi e il 118 ha solo potuto constatarne il decesso. I Vigili del Fuoco hanno prelevato il 20enne dal tetto del treno per affidarlo ai sanitari che, da una prima analisi, hanno riscontrato un trauma cranico. Secondo quanto riscontrato dalla Polfer di Castelfranco Veneto, sembra che il giovane abbia effettuato alcune evoluzioni di parkour tra i convogli ferroviari e, questa disciplina estrema ha portato al decesso del giovane. Il treno su cui è stato trovato il giovane era proveniente da Trento e si ipotizza che il 20enne possa esser deceduto nella tarda serata di giovedì.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità