Altro

Borseggiatori arrestati a Verona

Erano saliti su un treno proveniente dalla Svizzera e sottratto due valigie a delle turiste.

Borseggiatori arrestati a Verona
Altro 10 Luglio 2018 ore 15:12

Borseggiatori arrestati a Verona. Erano saliti su un treno proveniente dalla Svizzera e sottratto due valigie.

Borseggiatori arrestati a Verona

Nel quadro dei servizi predisposti al fine di reprimere i furti nell’ambito della stazione ferroviaria di Porta Nuova, personale del Settore di Polizia Giudiziaria, nel pomeriggio del 9 luglio, procedeva all’arresto di due cittadini romeni G.G.V. e V.M. entrambi classe '90 per furto aggravato.

Il fatto

Il personale di Polizia notava i due entrare in stazione e girovagare alla ricerca di potenziali vittime. Infatti, si portavano al binario 4 ove era in arrivo il treno EC.15 diretto a Venezia proveniente da Zurigo, quindi approfittando durante la sosta della salita e discesa dei passeggeri i due salivano a bordo del convoglio scendendone subito dopo con due valige. Entrambi venivano immediatamente tratti in arresto. Nel frattempo, attraverso il personale ferroviario a bordo del convoglio, venivano rintracciate le due turiste vittime del furto che scendevano a Vicenza per fare ritorno a Verona dove sporgevano denuncia e rientravano in possesso dei loro bagagli.

I provvedimenti

I due nella mattinata di martedì 10 sono stati giudicati con rito direttissimo e condannati rispettivamente a mesi 8 di reclusione e 300 € di multa e mesi 6 e di reclusione e 200 € di multa. Inoltre, nel corso della notte personale del Settore Operativo Polfer procedeva all’identificazione, e successivamente alla denuncia in stato di libertà, di un cittadino moldavo S. I. classe '87 in quanto si era reso responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale e porto di strumenti atti ad offendere. Lo stesso è stato rintracciato dopo una minuziosa ricerca sia all’interno che nelle aree circostanti di questa stazione ferroviaria sulla base della descrizione di un addetto alla manutenzione della stazione con cui aveva avuto un acceso diverbio.