Altro

Epoca Disco riapre, per rivivere gli anni '90

Tre serate per rivivere fedelmente quelle che sono le atmosfere e la musica di quei tempi, con degli ospiti di rilievo che hanno fatto ballare le discoteche più in voga

Epoca Disco riapre, per rivivere gli anni '90
Altro Villafranca, 29 Settembre 2016 ore 11:27

Tre serate per rivivere fedelmente quelle che sono le atmosfere e la musica di quei tempi, con degli ospiti di rilievo che hanno fatto ballare le discoteche più in voga

Zeppe, Dr. Martens, pantaloni a zampa di elefante e treccine afro. Cosa non si darebbe per tornare ai favolosi anni 90? Lo staff 90 Club in collaborazione con Epoca Disco Club hanno pensato a voi organizzando tre imperdibili serate per rivivere gli sfavillanti anni 90, la prima delle quali si svolgerà il 15 ottobre 2016 all’Epoca Disco, in Viale del Lavoro a Bussolengo.

La serata si propone di farvi rivivere fedelmente quelle che sono le atmosfere e la musica di quei tempi, con degli ospiti di rilievo che hanno fatto ballare le discoteche più in voga.

Prima fra tutti Alexia, la regina della dance anni 90 con oltre 6 milioni di dischi venduti, 9 esibizioni al Festivalbar e 4 al Festival di Sanremo, dove ha ottenuto per ben tre volte il secondo posto e nel 2003 il primo posto con il suo singolo “Per Dire di No”. Ci si potrà scatenare sulle note di “It’s Rainy Day” e “Think About the Way”, passando per “Uh La La La”, arrivando fino ad “Happy” e “Ti Amo Ti Amo”, solo alcune delle colonne sonore che ci accompagneranno durante la serata. Insieme ad Alexia si esibirà anche il gruppo dei Brothers, formato da 4 Dj e produttori italiani che hanno unito le loro diverse esperienze sfornando numerosi successi quali  “Sexy Girl”, “The Moon” senza dimenticare lo storico “Dieci Cento Mille”. Come una volta, ad accompagnare il pubblico in sala vi saranno anche i Dj e Vocalist storici della discoteca, facenti ora parte del gruppo 90 Club, quali N-Joy, Freddy, Luca Martini, Righez ed Egy-B.

La serata è rivolta esclusivamente ad un pubblico adulto e per la promozione della campagna per la sicurezza stradale verranno organizzate 12 linee bus per raggiungere l’evento. Un mix di cultura, divertimento e responsabilità: assolutamente imperdibile.

Seguici sui nostri canali