Estate Teatrale, si chiude con Romeo e Giulietta

Oggi e domani, due serate dedicate alla storia eterna dei due amanti di Verona

Estate Teatrale, si chiude con Romeo e Giulietta
Altro 19 Agosto 2016 ore 14:57

Oggi e domani, due serate dedicate alla storia eterna dei due amanti di Verona

A chiudere il 68° Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese al Teatro Romano sarà, il 19 e il 20 agosto alle ore 21.00 Romeo e Giulietta proposto dal Ballet du Grand Théâtre di Genève con la coreografia di Joëlle Bouvier su musica di Prokofiev.

La creazione della Bouvier evoca, con una certa astrazione, la storia eterna dei due amanti di Verona, basandosi sulle musiche di Prokofiev. 

La Bouvier sostiene inoltre, di aver voluto consapevolmente allontanarsi dalla linea diretta della storia, concentrandosi soprattutto sui suoi tratti essenziali: Romeo è così il vero Romeo “italiano”, un personaggio forte, impulsivo, che non abbassa la testa di fronte alle avversità, sotto certi aspetti frivolo. Di contro, Giulietta è più emotiva, capace di fare scelte coraggiose, cosciente di quello che fa, sebbene lo scorrere del tempo richieda decisioni impulsive.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità