Altro

Lavori a Bardolino alta

Cresco: “Sarà potenziata la rete idrica e riqualificata la fognatura. Investimento da 290mila euro”.

Lavori a Bardolino alta
Altro Garda, 13 Aprile 2018 ore 19:27

Lavori Bardolino alta. Cresco: “Sarà potenziata la rete idrica e riqualificata la fognatura. Investimento da 290mila euro”.

L'intervento

Azienda Gardesana Servizi sta per realizzare un importante duplice intervento nell’area di Bardolino alta. Lunedì 16 aprile, infatti, partiranno i lavori di potenziamento della rete idrica e di riqualificazione di parte della rete fognaria.

I lavori interesseranno Strada Dugale

I lavori per la sostituzione della condotta fognaria per le acque nere interesseranno Strada Dugale: in questo caso, AGS interverrà per sostituire la vecchia tubatura che raccoglieva le acque miste con una nuova, lunga 325 metri, e riservata esclusivamente alla raccolta delle acque nere. Nella zona industriale di località Campazzi e nell’abitato di località Modena, invece, i tecnici AGS saranno impegnati nel potenziamento della rete di acquedotto. “Con questo intervento sulla rete idrica – spiega Angelo Cresco, presidente di Azienda Gardesana Servizi – ultimeremo le opere di ammodernamento dell’acquedotto di Bardolino avviato negli anni scorsi. In più, lavoreremo sulla rete fognaria in modo da evitare futuri cantieri nella stessa zona. L’investimento di 290mila indica la grande importanza delle opere che AGS sta realizzando in questa parte di Bardolino”.

Le vie coinvolte

I cantieri interesseranno alcune vie di Bardolino alta: Strada Dugale, Strada Campazzi Largo del Casel, Strada Campazzi di mezzo e via Modena. Per breve tempo sarà interessata dai lavori anche la strada provinciale per Cavaion, ma il traffico non sarà mai interrotto: sarà posta una restrizione di carreggiata con semaforo. Il termine dei lavori è previsto per il prossimo giugno. “Come amministrazione – sottolinea il sindaco di Bardolino Ivan De Beni – sono contento che AGS si appresti a realizzare un intervento così importante in un’area strategica per il nostro paese perché lì si è sviluppata la zona artigianale e industriale. Chiedo a residenti e frontisti un po’ di disponibilità perché è possibile che si verifichi qualche piccolo disagio alla viabilità e confido che tutti i lavori siano realizzati nei tempi previsti”.