Notte bianca del libro: ospiti due villafranchesi

Presentati in biblioteca gli esordi letterari di Martina Mesaroli e Sara Valieri

Notte bianca del libro: ospiti due villafranchesi
Altro 18 Giugno 2017 ore 12:09

Presentati in biblioteca gli esordi letterari di Martina Mesaroli e Sara Valieri

Ieri sera, sabato 17 giugno, le luci della Biblioteca comunale "Mario Franzosi" di Villafranca sono rimaste accese per la notte bianca del libro, evento nazionale che quest'anno porta il titolo "Letti di notte". Per l'occasione Rosetta Rizzini, presidente del comitato di gestione della biblioteca, e Lucia Girelli hanno dato il benvenuto a due autrici villafranchesi: Martina Mesaroli e Sara Valieri.

Le due autrici hanno presentato per la prima volta i loro esordi letterari, fra loro molto diversi, ma accomunati dal tema del sogno, argomento scelto per questa edizione della notte bianca del libro. Martina Mesaroli ha pubblicato con la casa editrice Zerounoundici "Il Lupo e il Drago", romanzo di genere fantasy in cui si racconta la storia di un'attrice, Angie, e del suo personaggio e alterego, la strega Ann Casterville, in un intreccio di sogno e finzione che porta il lettore in un viaggio fantastico fra Irlanda, Stati Uniti e Riva del Garda.

Sara Valieri con il suo "Cento lune", edito da Autodafè, ha creato un "romanzo quotidiano", il cui spunto narrativo nasce però da un sogno, quello della protagonista di avere un figlio. Il dolore di un figlio che non arriva si unisce alle difficoltà della crisi economica attuale, raccontati con sensibilità in una vita che si fa sopravvivenza.

Le scrittrici sono state accompagnate dall'attrice Ilaria Signorini che ha letto brani tratti dalle loro opere, e dalla musica del gruppo locale "Le valise pronte", con Stefano Massagrande, Carlo Tregambe e Fabiano Butturini, che hanno conluso la serata con una meravigliosa "Stairway to Heaven".