Altro

Patenti facili, sono 25 gli indagati coinvolti nell'inchiesta

Patenti facili, sono 25 gli indagati coinvolti nell'inchiesta
Altro Legnago e bassa, 27 Agosto 2019 ore 17:35

Patenti facili, sono 25 gli indagati coinvolti nell'inchiesta.

Conclusa indagine Procura di Verona

Sono 25 le persone indagate per l'inchiesta sulle "Patenti facili". Ora gli interessati, ricevuti gli avvisi di fine indagine, avranno venti giorni per chiedere di essere interrogati o per depositare le proprie memorie difensive.  Sono in tutto una ventina le autoscuole tra Verona e provincia interessate dall'indagine del dottor Zenatelli.

Il caso scoppiato lo scorso dicembre

Il sistema concedeva "patenti facili" a chi accettava di pagare, il tutto grazie ad un funzionario della motorizzazione civile compiacente. Le indagini sono partite dalla segnalazione di sospette irregolarità nel corso di alcuni esami di teoria e dalla denuncia di una giovane cui sarebbero stati richiesti 200 euro per passare sicuramente l'esame. La Polizia di Stato di Verona, lo scorso dicembre, aveva arrestato un funzionario della Motorizzazione Civile ed il titolare di una nota autoscuola.