Altro

Processo Pfas, si parte con un rinvio

L'udienza di ieri al Tribunale di Vicenza ha portato al rinvio all’11 novembre 2019.

Processo Pfas, si parte con un rinvio
Altro Verona Città, 22 Ottobre 2019 ore 15:04

Processo Pfas, si parte con un rinvio.

Si apre con un nulla di fatto il processo a Miteni

Ieri mattina si è aperta formalmente l’udienza preliminare sul caso Miteni, anche se è stato deciso un rinvio all’11 novembre prossimo a causa di uno sciopero degli avvocati, indetto per oggi dall’Unione delle Camere penali.

“All’udienza odierna del procedimento per i fatti della Miteni, il Giudice dell’Udienza Preliminare, dott. Roberto Venditti, ha preso atto della adesione da parte dei difensori degli imputati all’astensione dalle udienze penali proclamata dall’Unione Camere Penali Italiane e ha rinviato il procedimento all’11 novembre 2019, sempre alle ore 9.00", questo l'esito della prima udienza vicentina.

I capi di imputazione a cui dovranno rispondere i dirigenti

 Tutti gli imputati rispondono in concorso tra loro di disastro ambientale doloso e di avvelenamento delle acque. La Regione Veneto ha anticipato che si costituirà parte civile già all’udienza dell’11 novembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter