Altro

Sesso sadomaso con una vicina 15enne, geometra nei guai

La procura contesta il reato di violenza sessuale.

Sesso sadomaso con una vicina 15enne, geometra nei guai
Altro Verona Città, 21 Novembre 2019 ore 11:18

Sesso sadomaso con una vicina 15enne, geometra nei guai.

Sesso con una minorenne: nei guai un'insospettabile geometra

L'avrebbe legata, bendata e imbavagliata. Una giovane veronese sarebbe stata totalmente plagiata e indotta ad accettare rapporti sessuali completi con un suo vicino di casa. E' quanto sostengono i magistrati che indagano sulla vicenda che ha come protagonista un insospettabile geometra ultracinquantenne. Il sospettato è comparso davanti al gip Marzio Bruno Guidorizzi in occasione dell'interrogatorio di garanzia.

Contestata anche la violenza sessuale

Secondo il pubblico ministero l'insospettabile geometra avrebbe approfittato per diversi mesi di una 15enne vicina di casa. L'avrebbe indotta, plagiandola, ad avere rapporti sadomaso completi. La minorenne, seppur sembra consenziente, sarebbe stata vittima dell'uomo. La procura gli contesta il reato di violenza sessuale. L'accusato ha preferito non rispondere alle domande del GIP.

Le indagini sono scattate a seguito della segnalazione da parte della madre della ragazza. Il giudice per le indagini preliminari ha per ora imposto  al geometra, come misura cautelare, il divieto di avvicinamento.