Sommacampagna, ecco "Sensi unici"

L’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale/ Regione del Veneto, propone quest’anno, accanto ai piacevoli appuntamenti del Teatro in Cantina, un incontro molto speciale con una delle più apprezzate interpreti del teatro nostrano

Sommacampagna, ecco "Sensi unici"
Altro 18 Luglio 2017 ore 19:17

L’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale/ Regione del Veneto, propone quest’anno, accanto ai piacevoli appuntamenti del Teatro in Cantina, un incontro molto speciale con una delle più apprezzate interpreti del teatro nostrano

Il mese di luglio porta al cuore della rassegna Sensi Unici 2017 che presenta, nella splendida cornice della riscoperta Villa Venier, il nuovo lavoro di Lella Costa. L’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale/ Regione del Veneto, propone quest’anno, accanto ai piacevoli appuntamenti del Teatro in Cantina, un incontro molto speciale con una delle più apprezzate interpreti del teatro nostrano.

Giovedì 20 luglio alle ore 21.15 si accosterà al leggìo una Lella Costa intimista e delicata per accompagnare gli spettatori in un viaggio fra le migliaia di lettere che nel corso di venticinque anni sono arrivate a Natalia Aspesi celeberrima penna del giornalismo di casa nostra. In un gioco di contrappunti tra botta e risposta che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d'intensità e di intimità, di accenti ed età, l’attrice milanese dà voce e corpo alle lettere ricevute da Aspesi e pubblicate sul Venerdì di Repubblica. Infatti, grazie ad Aldo Balzanelli, la corrispondenza di “lettere del cuore” è diventata uno spettacolo intitolato QUESTIONI DI CUORE, che, impreziosito dalle musiche di Ornella Vanoni, avvicina lo spettatore ai meandri della vita sentimentale e sessuale degli italiani degli ultimi trent'anni. I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi, migliaia di storie d’amore e passione che, incredibilmente, non cambiano con l’evoluzione del costume. Dalla ragazzina infatuata per un uomo tanto più grande di lei, alla donna che ama essere picchiata, dalla signora che s’innamora di un sacerdote, alla moglie tradita e abbandonata, dal giovane che si scopre gay, al maschio orgoglioso della sua mascolinità, tutti hanno imbracciato la penna (più recentemente la tastiera del pc) per scrivere a Natalia Aspesi chiedendo un consiglio, un parere. E le risposte, argute, comprensive, feroci, spesso sono più gustose delle domande.

 

BIGLIETTI

Intero 15€ ridotto 10€

PRENOTAZIONI

045 08971357

INFORMAZIONI

FB/ARTEVEN

WWW.ARTEVEN.IT

WWW.SOMMACAMPAGNA.VR.IT