Altro

Terremoto nelle Filippine, ore d'ansia per un infermiere del Mater Salutis

L'uomo era nell'arcipelago asiatico per convolare a nozze.

Terremoto nelle Filippine, ore d'ansia per un infermiere del Mater Salutis
Altro Legnago e bassa, 17 Ottobre 2019 ore 15:14

Terremoto nelle Filippine, ore d'ansia per un infermiere del Mater Salutis.

Apprensione per la sorte di Nicola Moscato

Si trovava nelle Filippine da poche ore Nicola Moscato, infermiere del Mater Salutis, quando l'arcipelago asiatico è stato colpito da un forte sisma. La scossa di magnitudo 6.3, secondo le stime dell’Ingv, è stata registrata alle 13.37 del 16 ottobre. L’ipocentro si trova a una profondità di 10 chilometri. Il bilancio è di 4 morti e 30 feriti.

Nelle Filippine per sposarsi

L'uomo si trovava nelle Filippine per convolare a nozze e il matrimonio doveva tenersi proprio in queste ore. Funzionari del ministero degli Esteri sono riusciti a contattare l'uomo e la promessa sposa in mattinata. I due stanno bene anche se la situazione, sull'isola di Davao, è difficile.

Seguici sui nostri canali