Altro

Torna Hostaria, il festival del Vino

Attraverso un percorso lungo 3 chilometri all’interno del centro storico di Verona il pubblico partecipante diventa il protagonista attivo della festa degustando i vini proposti dalle cantine presenti

Torna Hostaria, il festival del Vino
Altro 08 Agosto 2016 ore 19:59

Attraverso un percorso lungo 3 chilometri all’interno del centro storico di Verona il pubblico partecipante diventa il protagonista attivo della festa degustando i vini proposti dalle cantine presenti

Torna dal 14 al 16 di ottobre la seconda edizione di “Hostaria”, il festival del vino di Verona che animerà il centro storico con un fine settimana ricco di attività ed eventi.

“Hostaria” nasce per esprimere il concetto popolare di ospitalità legata alla degustazione dei vini. Evoca luoghi di incontro, convivialità, divertimento e libertà comunicativa.

Attraverso un percorso lungo 3 chilometri all’interno del centro storico di Verona il pubblico partecipante diventa il protagonista attivo della festa degustando i vini proposti dalle cantine presenti e fermandosi nelle grandi “hostarie” delle eccellenze gastronomiche veronesi e le “sbecolerie” dislocate nell’itinerario della festa.

Tre giorni in cui i partecipanti potranno degustare i vini delle migliori cantine veronesi provenienti dalle zone di produzione del Valpolicella, del Custoza, del Bardolino, del Lugana, del Soave e del Durello.

Molti gli eventi collaterali in programmazione, con conferenze tematiche, esposizioni ed istallazioni di arte moderna, improvvisazioni musicali.

Il costo del biglietto è di 20 euro, scontato a 15 euro se acquistato in prevendita, e comprende un massimo di 10 degustazioni più il bicchiere celebrativo.

L’acquisto del biglietto è possibile tramite la APP ufficiale Hostaria Verona, sul sito del Festival e da Verona Box Office - via Pallone, 16.

Tutte le informazioni sul sito www.hostariaverona.com