Menu
Cerca
Garda

Al via i lavori per realizzare la nuova seggiovia che collega Prada al Monte Baldo

In questi giorni sono iniziati i lavori di posa dei piloni per la realizzazione della nuova seggiovia che collegherà Prada al Monte Baldo.

Al via i lavori per realizzare la nuova seggiovia che collega Prada al Monte Baldo
Attualità Garda, 04 Giugno 2021 ore 18:01

La funivia Prada di Costabella è in fase di ricostruzione e la riapertura degli impianti è prevista per l’estate 2021.

Al via i lavori per realizzare la nuova seggiovia

Il sistema funiviario che parte da Prada ha un'attraente stazione turistica situata sulla terrazza del Monte Baldo, a circa 1000 metri sul livello del mare, che si specchia sul Lago di Garda. In questi giorni sono iniziati i lavori di posa dei piloni per la realizzazione della nuova seggiovia che collegherà Prada al Monte Baldo.

La funivia, che è in fase di ricostruzione, si espande sul territorio dei Comuni di San Zeno di Montagna e Brenzone, è costituita da una cabinovia biposto aperta (cestovia) e da una seggiovia monoposto.

La lunghezza complessiva degli impianti è di oltre 3 chilometri per raggiungere 1.550 metri sul livello del mare con la prima tratta e oltre 1.800 metri s.l.m. con la seconda.

Guasto a una seggiovia anche in Lombardia

Intanto, come riporta Prima Pavia, in Lombardia è stato fermato un impianto di risalita a causa di un guasto. In un comunicato la Ski Area Valchiavenna aveva annunciato l'annullamento dell'apertura per lo sci estivo:

"Dopo le verifiche e le prove effettuate in data odierna abbiamo rilevato un danno meccanico alla seggiovia della Val di Lei non risolvibile in breve tempo".

Impossibile non ritornare con il pensiero alla tragedia avvenuta in Piemonte, era domenica 23 maggio 2021 quando la funivia Stresa-Mottarone si è schiantata portando con sè 14 vite.