Menu
Cerca
Riqualificazione

Approvato l’atto di indirizzo per valorizzare il parco di Legnago

L'area necessita sia di essere vigilata nel periodo notturno che di una nuova valorizzazione degli immobili in modo da dare un nuovo impulso e nuova linfa al parco.

Approvato l’atto di indirizzo per valorizzare il parco di Legnago
Attualità Legnago e bassa, 11 Giugno 2021 ore 16:33

Con delibera numero 84 del 1 giugno 2021, la Giunta Comunale di Legnago ha approvato un atto di indirizzo per la valorizzazione del parco comunale e degli immobili, al fine di dare in concessione per una durata pluriennale attività ludico-ricreative, eventi e manifestazioni rivolti alla cittadinanza.

Approvato l’atto di indirizzo

Viene quindi revocato il provvedimento n. 57 del 13 marzo 2019 della precedente Amministrazione per la concessione in comodato d’uso della Cascina del Parco ad associazioni iscritte all’albo delle associazioni comunali. Nello specifico nella delibera si legge:

“Premesso che tale area necessita sia di essere vigilata nel periodo notturno che di una nuova valorizzazione degli immobili in modo da dare un nuovo impulso e nuova linfa all'area del parco questa amministrazione intende a tal fine acquisire delle proposte per valorizzare l'area del parco ed i beni immobili ivi collocati, al fine di poter dare in concessione per una durata pluriennale in relazione agli investimenti proposti per attività ludico-ricreative, eventi e manifestazioni rivolte alla cittadinanza, valorizzando altresì il bene 'Cascina del parco' e impianti sportivi annessi, ivi compresa la manutenzione ordinaria delle aree gioco-bambini unitamente alla pulizia del verde pubblico, ad Associazioni o soggetti privati che presentino un progetto dimostrando di saper lavorare in rete con altre realtà. In sede di acquisizione delle proposte si provvederà successivamente ad indire apposita selezione per la concessione dell'area in relazione alle proposte ed agli obiettivi espressi nell'avviso”.

Il futuro del parco

Il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti ha affermato:

Abbiamo approvato questo provvedimento di indirizzo a seguito di una pianificazione di interventi collegati al parco che ne tracciano il futuro e che garantiranno al parco un ruolo centrale nella vita cittadina. E’ giunto il momento di dare corpo a una serie di iniziative per la riqualificazione del parco, che dovrà essere fruibile 365 giorni l’anno e con un orario dilatato, sempre nel rispetto del parco stesso. Dovrà essere un parco vivo per i bambini e per gli adulti, ricco di eventi e attività. Dobbiamo rivalutare il nostro parco e la sua riqualificazione ne garantirà la sicurezza anche nel periodo notturno”.

Il primo cittadino ha inoltre aggiunto:

A breve partiranno i lavori di riqualificazione del parcheggio e dell’anello del parco, che sarà fruibile anche alle mamme con i passeggini e a chi è costretto a muoversi in carrozzina. Lo scopo della delibera è di intercettare delle adesioni che dovranno essere in linea con la progettualità già delineata dall’Amministrazione con le aree limitrofe. Il parco diventerà il nodo centrale della città, permettendo a due zone strategiche di dialogare tra loro: il centro città e il centro commerciale. Il parco favorirà l’interscambio continuo tra Legnago e la zona commerciale. Ne beneficeranno le attività commerciali del centro città, che più pagano lo scotto, perché il parcheggio del centro commerciale è più comodo. E’ necessario un processo di inversione di tendenza e come Amministrazione creeremo le condizioni per favorire l’interscambio tra le due zone”.

5 foto Sfoglia la gallery