Attualità
I dettagli

Caro energia: a Verona nasce la "bolletta sospesa"

L'iniziativa di Cisl, Adiconsum Verona e Banca Etica

Caro energia: a Verona nasce la "bolletta sospesa"
Attualità Verona Città, 08 Ottobre 2022 ore 11:24

Un'iniziativa che di sicuro è destinata a fare scuola...

Caro energia: a Verona nasce la "bolletta sospesa"

Una raccolta fondi che si concluderà alla fine di marzo del 2023. Che servirà poi, in un secondo momento, per distribuire gli importi ai Servizi sociali dei Comuni o degli enti caritatevoli scaligeri che parteciperanno al bando emesso entro la prossima primavera. Ecco come funzionerà l'idea della "bolletta sospesa", nata dall'azione sinergica di Cisl, Adiconsum Verona e Banca Etica.

In pratica poi la distribuzione dei fondi avverrà tenendo conto delle istanze ricevute che, nello specifico, riguarderanno il rimborso di bollette di utenti con il reddito Isee fino a €.10.632.94 (senza altre condizioni di accesso al beneficio) ovvero utenti con reddito ISEE da €.10.632.95 fino a €.40.000.00 ma che non riescono a far fronte al pagamento delle bollette a causa di una sopravvenuta perdita della capacità reddituale. I consumi rimborsati saranno quelli dell'ultimo trimestre 2022 e del primo trimestre 2023.

Per fare una donazione la Causale è: “Bolletta sospesa” e l’IBAN è: IT27M0501811700000017237439.

Seguici sui nostri canali