Attualità
Aveva lasciato il suo incarico

Caso Morisi, Salvini: "Ti voglio bene amico mio, su di me potrai contare. Sempre"

E’ indagato per cessione di stupefacenti Luca Morisi, noto ideatore della campagna social della Lega guidata da Matteo Salvini.

Caso Morisi, Salvini: "Ti voglio bene amico mio, su di me potrai contare. Sempre"
Attualità Verona Città, 27 Settembre 2021 ore 18:51

Luca Morisi aveva lasciato il ruolo di responsabile della comunicazione digitale della Lega di Matteo Salvini il 1 settembre 2021. Ora è indagato per cessione di droga.

Caso Morisi

E’ indagato per cessione di stupefacenti Luca Morisi, noto ideatore della campagna social della Lega guidata da Matteo Salvini. L’indagine è legata al fermo di 3 giovani di Belfiore che avrebbero affermato di aver ricevuto la dose proprio da Luca Morisi.

Secondo le ultime informazioni, è stata trovata della cocaina in piccole dosi nell’appartamento di Luca Morisi che è stato perquisito alcune settimane fa dai Carabinieri. Si tratta di piccole quantità compatibili presumibilmente con l’uso personale, e quindi un illecito di tipo amministrativo.

Il supporto di Salvini

Sui social Matteo Salvini ha deciso di rompere il silenzio e spezzare una lancia a favore e in supporto di Luca Moris scrivendo:

"Quando un amico sbaglia e commette un errore che non ti aspetti, e Luca ha fatto male a se stesso più che ad altri, prima ti arrabbi con lui, e di brutto.
Ma poi gli allunghi la mano, per aiutarlo a rialzarsi.
Amicizia e lealtà per me sono la Vita.
In questa foto avevamo qualche anno e qualche chilo in meno, voglio rivederti presto con quel sorriso.
Ti voglio bene amico mio, su di me potrai contare. Sempre".