Scuola

Consegnate 53 borse di studio agli alunni delle medie di Legnago che si sono distinti all’esame di Stato

Si tratta degli alunni delle scuole medie Frattini, Barbieri, Cavalcaselle e Don Bosco.

Consegnate 53 borse di studio agli alunni delle medie di Legnago che si sono distinti all’esame di Stato
Attualità Legnago e bassa, 02 Luglio 2021 ore 12:49

In Sala Consiliare  a Legnagol’Assessore all’Istruzione e Famiglia Orietta Bertolaso ha consegnato, assieme al sindaco Graziano Lorenzetti, 53 borse di studio agli alunni delle scuole medie Frattini, Barbieri, Cavalcaselle e Don Bosco che si sono distinti per merito all’esame di Stato.

Consegnate 53 borse di studio agli alunni delle medie

Alla cerimonia erano presenti i dirigenti Gabriele Bernardinello dell’Istituto Comprensivo 1, Enrico Bertoli dell’Istituto Comprensivo 2 e Chiara Passarin del Don Bosco.

"Quest’anno scolastico che si è appena concluso è stato un anno difficile”, ha dichiarato Bertolaso rivolgendosi ai ragazzi. "Con grandi fatiche, rinunce e sofferenze avete saputo ottenere ottimi risultati scolastici che vi hanno portato ad essere assegnatari di questa prima borsa di studio che io come Assessore all’Istruzione, unitamente al Sindaco e a tutta la Giunta, abbiamo voluto fortemente. Di questa esperienza voglio che vi rimanga impresso il messaggio che, nonostante le avversità che la vita e ci riserva, abbiamo il dovere di dare il massimo e di sentirci parte di una comunità. Voi siete la testimonianza che la fatica e le rinunce verranno ripagate”.

“Investire ed impegnarsi nello studio ora vuol dire costruire il proprio futuro”, ha sottolineato il sindaco. “ Al momento ci sono delle criticità lavorative in alcuni settori. Scegliete bene il vostro percorso di studi, perchè determinerà anche il vostro avvenire lavorativo. Grazie per l’impegno che avete dato”.

"Spero che abbiate maturato competenze nuove per diventare protagonisti della vostra vita. Noi abbiamo cercato di darvi gli strumenti per farlo”, ha detto Bernardinello ai ragazzi.