Attualità
Verona

Guarisce dal tumore al pancreas: dopo 2 anni torna e cucina le piadine per ringraziare i medici

Dopo l'operazione aveva deciso di fare una promessa: sarebbe tornato a Borgo Roma per ringraziare i medici e avrebbe cucinato per loro la tradizionale piadina romagnola.

Guarisce dal tumore al pancreas: dopo 2 anni torna e cucina le piadine per ringraziare i medici
Attualità Verona Città, 26 Maggio 2022 ore 08:33

Gliel’aveva promesso che sarebbe tornato all’ospedale di Borgo Roma di Verona per ringraziarli e cucinargli le piadine romangnole. E così ha fatto.

Ha un tumore al pancreas, i medici gli salvano la vita

Maurizio Magi, 65 anni di Misano Adriatico e amante delle moto, nel 2019 ha scoperto di avere un tumore al pancreas. Il suo medico gli ha suggerito di recarsi all’ospedale di Borgo Roma a Verona per potersi sottoporre a un intervento dall’Unità Operativa Complessa Chirurgia del Pancreas, diretta dal professor Claudio Bassi.

Il 5 giugno 2020 Magi è stato operato al pancreas e i medici gli hanno salvato la vita. Con il cuore colmo di gioia il Magi aveva deciso di fare una promessa: sarebbe tornato a Borgo Roma per ringraziare i medici e avrebbe cucinato per loro la tradizionale piadina romagnola.

Una promessa che ha mantenuto perché mercoledì 25 maggio 2022 si è recato all’ospedale di Borgo Roma assieme alla moglie e agli amici del Moto Club di Misano Adriatico dov’è stato accolto dal direttore generale Callisto Marco Bravi.

Il 65enne ha esposto sul piazzale davanti all’ospedale due moto Yamaha R1 e SZ750 gruppo 4 e offerto le tradizionali piadine romagnole a tutto il personale medico dell’Unità Operativa Complessa Chirurgia del Pancreas. Un vero momento di festa, come documentano gli scatti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, per ringraziare quei medici che gli hanno salvato la vita.

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter