Attualità
Servizio

L’anagrafe di Verona sempre più online e in edicola, sportello Argento per anziani e fragili

Non più dunque un singolo sportello territoriale con determinati orari, ma un servizio attivo sette giorni su sette h24, potenziato soprattutto negli ultimi due anni in risposta all’emergenza Covid-19 e alle limitazioni ad essa legate.

L’anagrafe di Verona sempre più online e in edicola, sportello Argento per anziani e fragili
Attualità Verona Città, 04 Febbraio 2022 ore 10:24

L’Anagrafe di Verona 'a casa' e 'sotto casa' dei veronesi. Dallo scorso novembre sono infatti ben 14 le tipologie di certificati che si possono scaricare gratuitamente e in maniera autonoma dal proprio pc, senza recarsi allo sportello in via Adigetto.

L’anagrafe di Verona sempre più online e in edicola

Un servizio che sul territorio viene ampliato con quello offerto dalle edicole che, grazie all'accordo con il Comune, possono rilasciare certificati e documenti. Non più dunque un singolo sportello territoriale con determinati orari, ma un servizio attivo sette giorni su sette h24, potenziato soprattutto negli ultimi due anni in risposta all’emergenza Covid-19 e alle limitazioni ad essa legate.

Certificati in edicola. Da settembre 2021 è attiva la collaborazione tra il Comune e le edicole che aderiscono al progetto e che mettono a disposizione i loro spazi e la loro professionalità per la stampa dei certificati demografici digitali on line. Per usufruire del servizio, è sufficiente presentare il codice fiscale e poi l’edicolante, con il proprio Spid, procederà all’ottenimento del certificato richiesto. Un'alternativa comoda, veloce e pratica per chi ha poca dimestichezza con la tecnologia o per chi semplicemente non ha voglia e tempo di attivare la procedura online.

Ad oggi le edicole aderenti al servizio sono quattro: Leonardi Adriano a S. Michele, Rossignoli Daniela alle Golosine, Tessari Piergiorgio in Basso Acquar e Menini Daniele in B.go Venezia. A queste prossimamente se ne aggiungeranno altre due, per un servizio sempre più capillare che di fatto rende non più funzionali gli sportelli dell'Anagrafe nei quartieri, che non giustificherebbero i costi sia degli spazi che del personale. Solo in quarta Circoscrizione, ad esempio, ci sono ben sette potenziali sportelli anagrafici, tante sono infatti le edicole che servono la zona.

Sportello Argento

Resta attivo per i cittadini anziani impossibilitati a recarsi presso gli sportelli o ad utilizzare gli strumenti informatici, su richiesta degli stessi e dopo valutazione da parte dell’operatore. Durante il 2021 sono stati effettuati più di 70 interventi a domicilio o presso Rsa. Nel solo gennaio 2022 sono pervenute 56 richieste, di cui 20 soddisfatte a domicilio, 16 in lavorazione e le rimanenti presso strutture o altro. Per richiedere il servizio, limitato a documentati casi di urgenza e gravità, è necessario inviare un’email all’indirizzo direzione.serviziaicittadini@comune.verona.it

Numeri

Nel 2021, su un totale di 193mila certificati, 156 mila sono digitali e solo 37 mila in presenza allo sportello in via Adigetto, solo il 19%, soprattutto certificati particolari che non si possono ottenere digitalmente. Il servizio, iniziato nel 2019 sta dimostrando che il servizio si sta sempre di più spostando verso il digitale, visto che dai circa 61 mila certificati si è passati ai 156 mila del 2021. Una tendenza confermata già dai primi numeri del 2022, con l’80% di certificati fatti online.

Tutte le informazioni sui servizi erogati sono disponibili nel portale del Comune di Verona, all’indirizzo www.comune.verona.it

Ad illustrare i servizi sono intervenuti in sala Arazzi l’assessore ai Servizi demografici Stefano Bianchini e le titolari delle edicole-tabaccherie alle Golosine Daniela Rossignoli e Gaia Menini in Corso Venezia, la prima ad aderire all’iniziativa.

“I certificati online rispondono sia alle nuove normative che alle mutate esigenze dei cittadini, su cui il Covid ha influito in modo significativo – ha detto l’assessore Bianchini -. E’ più conveniente per l’utenza, prima ancora che per il Comune, poter disporre di un servizio capillare ad orari e giorni più allargati. In quarta circoscrizione, ad esempio, è già attiva un’edicola convenzionata, e altre sette sono presenti nella stessa area, quindi con la possibilità di estendere ulteriormente il servizio. Inoltre non ci dimentichiamo delle categorie fragili e degli anziani, che non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie o faticano a muoversi, che possono usufruire dello Sportello Argento. Per chi invece dovesse recarsi in via Adigetto ricordo che è fondamentale rispettare l’orario di appuntamento e che i tempi d’attesa variano da tre ad un massimo di cinque minuti”.

Soddisfatte le titolari delle edicole Rossignoli e Menini, che concordano nel riscontro positivo dell'iniziativa da parte dei cittadini, che restano piacevolmente sorpresi dalla novità e dai numerosi vantaggi offerti dal servizio. Entrambe hanno inoltre sottolineato l'importanza della collaborazione e del supporto dei dipendenti comunali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter