Attualità
Rifiuti

Nel lago di Garda recuperate due vecchie macchine da scrivere, water, un lampione e non solo

Il desiderio di poter contribuire a mantenere pulito l’ambiente recuperando i rifiuti abbandonati dalle persone incivili che, purtroppo, continuano a inquinare.

Nel lago di Garda recuperate due vecchie macchine da scrivere, water, un lampione e non solo
Attualità Garda, 25 Ottobre 2021 ore 10:26

Una mattina dedicata alla pulizia dei fondali del lago di Garda, numerosi i rifiuti recuperati.

Nel lago di Garda recuperate due vecchie macchine da scrivere

Una domenica mattina alternativa per i sommozzatori di ANIS, studenti e volontari. Il desiderio di poter contribuire a mantenere pulito l’ambiente recuperando i rifiuti abbandonati dalle persone incivili che, purtroppo, continuano a inquinare. L’associazione Deep Explorers di Angelo Modina, assieme al Comune di Gardon Riviera, ieri domenica 24 ottobre 2021 ha promosso l’attività di pulizia dei fondali del lago di Garda.

Circa 60 subacquei appartenenti a diversi club provenienti dalle provincie di Bergamo, Brescia, Bolzano, Mantova, Milano e Trento hanno preso parte all’iniziativa. Nella sola mattina di ieri sono stati recuperati water, due vecchie macchine da scrivere, numerosi bicchieri e bottiglie, sedie e tavolini ma anche diversi copertoni, la batteria di un’automobile, un lampione e anche uno smartphone.

Sarà portato in discarica

Questa mattina, lunedì 25 ottobre 2021, i rifiuti che sono stati recuperati sui fondali a Gardone Riviera saranno prima mostrati ai bambini della scuola primaria di Gardone Riviera per far vedere loro come sia importante rispettare l’ambiente e non abbandonare rifiuti.

6 foto Sfoglia la gallery

(foto: Facebook ANIS Ambiente)