Attualità
Roé Volciano

Nube dopo l'incidente alla Metalfer: rientrato l'allarme

A causa dell'incidente avvenuto all'azienda siderurgica Metalfer si era verificata la dispersione nell'aria di vapori di anidride solforosa.

Nube dopo l'incidente alla Metalfer: rientrato l'allarme
Attualità Garda, 15 Aprile 2022 ore 16:11

"Assenza di vapori nell'atmosfera" questo quanto è stato dichiarato da Arpa Lombardia oggi, venerdì 15 aprile 2022.

Allerta in paese

Ed è proprio per tale motivo che il primo cittadino di Roé Volciano Mario Apollonio ha revocato l' ordinanza emanata ieri (giovedì 14 aprile 2022) conseguentemente all'incidente avvenuto all'azienda siderurgica Metalfer.

Quest'ultimo ha avuto come conseguenza la dispersione nell'aria di vapori di anidride solforosa  scatenando l'allerta in tutto il paese. Immediato è stato l'intervento del Nucleo NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico, Radiologico) congiuntamente ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri e alla Polizia Locale; presente anche Arpa (Agenzia Regionale per la protezione ambientale).

A scopo precauzionale

Il primo cittadino Mario Apollonio, dopo essere giunto tempestivamente sul posto, aveva firmato a scopo precauzionale un'ordinanza. In base a quest'ultima era stato disposto il divieto agli abitanti della zona di passare nelle vicinanze dell'azienda sia a piedi sia sulla pista ciclabile), di aprire le finestre, di recarsi al cimitero e di usare gli spazi aperti dell'oratorio della chiesa di San Pietro in Vincoli.

É di pochi minuti fa la comunicazione del primo cittadino direttamente dalla sua pagina Facebook

 

"A seguito della comunicazione da parte di Arpa Lombardia la quale dichiara assenza di vapori in atmosfera,non sussiste più il rischio di inalazione di sostanze tossiche.Pertanto le ordinanze possono essere rimosse. Conseguentemente l'ordinanza n.20 del 14/04/2022 si intende Revocata".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter