Verona

Premiati i campioni del mondo di canoa e rafting e il campione italiano di biliardo

Consegnato un attestato di benemerenza a sei nuovi giovani campioni.

Premiati i campioni del mondo di canoa e rafting e il campione italiano di biliardo
Attualità Verona Città, 26 Luglio 2021 ore 15:13

Giovani, veronesi e da poco laureatisi campioni nelle discipline sportive di canoa, rafting e biliardo.

Premiati i campioni del mondo

Un grande orgoglio per la città scaligera evidenziato dal sindaco Federico Sboarina che, questa mattina lunedì 26 luglio 2021, in sala degli Arazzi in Municipio, insieme all’assessore allo sport Filippo Rando, ha consegnato un attestato di benemerenza a sei nuovi giovani campioni.

Ad essere premiati, per gli importanti risultati raggiunti, i campioni del mondo di rafting Fabio e Zeno Martini, Pietro Fratton e Lorenzo Mastella. Il campione del mondo di canoa Martino Barzon e il campione italiano di biliardo Luca Montanari.

Orgoglio per Verona

Il sindaco ha affermato:

Un grande motivo di orgoglio per Verona i risultati raggiunti da questi giovani atleti evidenzia ancora una volta la speciale passione sportiva di questa città, giunta nuovamente alla ribalta mondiale e nazionale con queste straordinarie vittorie. A nome della città non posso che ringraziarli per l’impegno sportivo dimostrato. I recenti grandi risultati a livello internazionale nel calcio e nel tennis non devono togliere l’attenzione agli altri sport, che sono altrettanto importanti”.

“Avete portato in alto il nome di Verona – dichiara l’assessore Rando –. I vostri risultati danno lustro allo sport italiano ed inorgogliscono la città. Grazie per le tante fatiche ed impegni sostenuti per giungere a questi importanti traguardi. Nulla è regalato nello sport ed ogni positivo risultato e frutto di anni di lavoro e sacrificio, non solo degli atleti, ma delle loro famiglie e delle associazioni sportive che li sostengono e supportano. Un grande lavoro di squadra a cui va oggi il grazie di tutta la città”.