Menu
Cerca
Villafranca di Verona

Riparte l'attività al Magalini, dal 7 giugno riapre il Punto Nascite

Ieri è stato sanificato un intero piano che andrà a rivestire l’attività di ricovero che partirà lunedì 31 maggio.

Riparte l'attività al Magalini, dal 7 giugno riapre il Punto Nascite
Attualità Villafranca, 27 Maggio 2021 ore 17:06

Una notizia che molti stavano aspettando: l’Ospedale Magalini riprenderà la sua attività e dal 7 giugno verrà aperto il Punto Nascite.

Riparte l'attività al Magalini

L’annuncio è stato dato oggi, giovedì 27 maggio 2021 dal direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi che ha annunciato:

“E’ iniziata la graduale riapertura dell’attività all’interno dell’ospedale Magalini di Villafranca. E’ stato ospedale Covid per molto tempo, l’attività era esclusivamente riconvertita per poter affrontare la pandemia e, in tutta la Provincia, il ruolo dell’ospedale di Villafranca è stato strategico non solo per Villafranca ma per un milione di abitanti”.

Riapre il Punto Nascite

Il direttore generale ha puntualizzato:

“Abbiamo iniziato con delle tappe settimanali per la riapertura e stiamo arrivando al punto importante che sarà lunedì 7 giugno 2021 quando riapriremo il Punto Nascite, sarà la pietra miliare per la completa riattivazione. I sindaci hanno rimarcato l’importanza della fase della riapertura, noi ieri stavamo sanificando un intero piano che andrà a rivestire l’attività di ricovero che partirà lunedì 31 maggio. Stiamo facendo dei lavori importanti che ci permetteranno di poter gestire un eventuale ripresa dell’epidemia, in questi giorni stiamo facendo molta attenzione alle parole che usiamo, perché ora si tratta di epidemia non più di pandemia. Un particolare grazie a quello che la Regione ha permesso di poter fare con il finanziamento all’ospedale di Villafranca dove sono state duplicate le aree in modo che se dovesse svilupparsi un’epidemia, la potremo gestire e portare avanti anche l’attività ordinaria che contraddistingue l’ospedale per acuti della rete provinciale. Un grazie a tutti i professionisti, i medici, tutti coloro che hanno dato il massimo per fronteggiare questo periodo”.

Soddisfazione da parte del sindaco di Villafranca, Roberto Luca Dall’Oca che ha affermato:

Non posso che essere felicemente sorpreso di questa notizia e non possono non ringraziare il direttore generale Girardi, c’è sempre stato un rapporto franco, mi ha sempre detto la verità, non ho mai voluto polemizzare sulle scelte fatte perché non era corretto strumentalizzare il momento. Stiamo proseguendo con le vaccinazioni, credo che grossi numeri non ce ne saranno più, saranno numeri ristretti tra qualche mese, a quel punto veramente non ha più senso caricare in un’unica struttura per un’emergenza. Il 7 giugno spero che arrivi nell’immediato, che il Pronto Soccorso venga riattivato subito”.

Il calendario

Le riaperture graduali sono iniziate il 17 maggio dove sono stati aperti 10 posti letto per il day surgery, il 24 maggio sono stati aperti 10 posti letto nell’area medica non Covid, il 25 maggio è stata aperta la continuità nell’assistenza pediatrica h24, il 26 maggio è stata fatta una bonificazione e sanificazione dell’area di degenza Covid. Per il 31 maggio è prevista l’apertura della week surgery, per il 7 giugno riaprirà il Punto Nascita e successivamente si procederà con l’apertura di 58 posti letto non Covid.