Attualità
Verona

Sindacati prendono in carico la Rappresentanza Sindacale Unitaria all'AOUI Verona

Le lavoratrici ed i lavoratori dell’Azienda Ospedaliera hanno deciso per il cambiamento, dopo quattro anni di governo guidato dal “sindacato degli infermieri”.

Sindacati prendono in carico la Rappresentanza Sindacale Unitaria all'AOUI Verona
Attualità Verona Città, 20 Maggio 2022 ore 09:32

Le Segreterie provinciali saranno a supporto dell’attività di questa nuova RSU per dare inizio ad un nuovo percorso e chiedere risposte concrete ai vertici aziendali.

Sindacati prendono in carico la Rappresentanza Sindacale Unitaria all'AOUI Verona

Le lavoratrici ed i lavoratori dell’Azienda Ospedaliera veronese hanno deciso per il cambiamento, dopo quattro anni di governo guidato dal “sindacato degli infermieri”. Mercoledì 18 maggio 2022, in seduta plenaria, sono stati eletti Enrico Marcotto (CISL FP) coordinatore della RSU, Paolo Rizzi (CGIL FP) e Stefano Forghieri (UIL FPL) vicecoordinatori.

“Una svolta determinante”, ha affermato Enrico Marcotto a fine seduta, “da parte delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Azienda che sono rimasti delusi dalla passata gestione RSU e che ha prodotto poco o nulla in termini di attività e di relazioni sindacali”.

Paolo Rizzi ha aggiunto:

“Ridare voce a chi lavora è ora la nostra priorità perché chi ha operato nella passata stagione RSU questa voce l’ha resa impercettibile con quattro coordinatori dimissionari e nessun risultato concreto in termini di accordi”.

In sintonia anche Stefano Forghieri che ha sottolineato a fine seduta:

“Che ora c’è da recuperare il tempo perduto e che molte sono le materie congelate e mai inevase al tavolo trattante, argomenti fondamentali per la vita lavorativa di ogni giorno di chi opera in Azienda Ospedaliera”.

Le Segreterie provinciali saranno a supporto dell’attività di questa nuova RSU per dare inizio ad un nuovo percorso e chiedere risposte concrete ai vertici aziendali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter