Attualità
In provincia di Verona

Tamponi per green pass solo su prenotazione, Girardi: “110mila veronesi in età lavorativa non sono vaccinati”

Per ampliare l’offerta, gli spazi nei centri vaccinali potrebbero essere ridotti per permettere di eseguire i tamponi.

Tamponi per green pass solo su prenotazione, Girardi: “110mila veronesi in età lavorativa non sono vaccinati”
Attualità Verona Città, 14 Ottobre 2021 ore 14:32

Domani scatterà l’obbligo del green pass per poter accedere al posto di lavoro e sono molte le persone che dovranno provvedere all’effettuazione del tampone se non sono vaccinate.

Tamponi per green pass solo su prenotazione

Il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, ha annunciato che tutti coloro che vorranno fare un tampone per ottenere il green pass, dovranno prenotarlo.

“Domani sarà un momento importante, sarà il momento in cui lo Stato ha deciso che l’ambiente di lavoro dev’essere protetto dal green pass. Non entro nel merito se è giusto o meno, mi preoccupo degli aspetti che ne conseguono alla situazione. Naturalmente abbiamo cercato di approcciarci al tema costruendo una rete che parli del problema e cerchi di superarlo”.

Il direttore generale Pietro Girardi

Prosegue la campagna vaccinale:

“Proseguiamo con le somministrazioni delle prime dosi, negli ultimi giorni siamo passati dai 700 ai mille vaccini al giorno, negli ultimi 4 giorni siamo arrivati a 4mila vaccini e tutti quanti nella fascia di età che va dai 20 ai 70 anni. Se ci si pensa sono le persone che sono nell’età della fascia lavorativa che il 9 ottobre più o meno era di circa 114mila persone e che invece a oggi, 14 ottobre è di 110mila persone. Per quanto riguarda quindi la necessità di effettuare il tampone per il green pass, nella fascia 20-70 anni ci sono 110mila persone che non si sono vaccinate tamponi. Oggi siamo in grado di fare 11.500 tamponi al giorno, con uno sforzo riusciremo ad arrivare a 25milla al giorno e forse, al massimo 50mila”.

LEGGI ANCHE: Potenziati i punti tamponi a Malcesine e Legnago: ecco giorni e orari

“Cercate di distribuirvi”

Il direttore generale ha inoltre spiegato che, per ampliare l’offerta, gli spazi nei centri vaccinali potrebbero essere ridotti per permettere di eseguire i tamponi. Girardi ha proseguito:

“Per cercare di regolare il flusso di persone e dare la possibilità di programmare gli accessi delle persone per fare il tampone, da domani mattina anche l’Ulss 9 Scaligera prevede l’accesso solo su appuntamento per effettuare i tamponi per ottenere il green pass. Le giornate e l’elenco dei punti di accesso dove effettuare il tampone si può trovare sul sito, contiamo la prossima settimana di incrementare l’offerta. Voglio fare una raccomandazione però: cercate di distribuirvi, oggi non siamo in grado di fare 50mila tamponi al giorno, evitate di recarvi tutti lo stesso giorno”.