Attualità
Siccità

Tommasi firma l'ordinanza: limiti all'uso di acqua a Verona

Fino al 31 agosto sarà vietato irrigare orti, giardini e campi sportivi, lavare automobili, riempire piscine e ogni altra attività che non sia strettamente necessaria ai fini del fabbisogno umano.

Tommasi firma l'ordinanza: limiti all'uso di acqua a Verona
Attualità Verona Città, 03 Luglio 2022 ore 11:32

Il neo sindaco di Verona, Damiano Tommasi, vista la drammatica siccità che sta colpendo tutto il Nord Italia, ha firmato l'ordinanza che limita l'uso dell'acqua potabile ai fini domestici, per la pulizia personale e per l'igiene.

Niente acqua per tutto ciò che non sia strettamente necessario al fabbisogno

Fino al 31 agosto sarà quindi vietato usare acqua potabile proveniente da fonte idrica per l'irrigazione di orti, giardini e campi sportivi, per il lavaggio di automobili, salvo impianti autorizzati, per il riempimento di piscine e per ogni altra attività che non sia strettamente necessaria ai fini del fabbisogno umano.

Ognuno deve adottare comportamenti responsabili

L'eventuale uso di acqua potabile per gli scopi vietati, seppur sconsigliato, può avvenire soltanto dalle ore 21 alle 6. I cittadini sono stati invitati anche ad adottare comportamenti e abitudini utili a ridurre gli sprechi, responsabilizzando ciascuno sull'importanza delle singole azioni per cercare di arginare il problema.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter