116ma Edizione

Torna Fieragricola a Verona, tra robot tagliaerba e il contest per boscaioli "armati" di motosega

La manifestazione si terrà da mercoledì 31 gennaio fino a sabato 3 febbraio 2024

Torna Fieragricola a Verona, tra robot tagliaerba e il contest per boscaioli "armati" di motosega
Pubblicato:
Aggiornato:

Per gli appassionati del verde torna mercoledì 31 gennaio fino a sabato 3 febbraio 2024 la 116ma Edizione di Fieragricola presso Veronafiere, a Verona; la manifestazione biennale all’insegna della sostenibilità, dell’agro-ecologia, dell’economia circolare, la protezione del suolo, delle risorse, ma soprattutto dell’ambiente e della natura.

Numeri e Programma di Fieragricola 2024

I numeri della 116esima Edizione di Fieragricola contano:

  • 11 padiglioni occupati con tanto di un’area esterna per le prove dinamiche degli strumenti agricoli;
  • 820 espositori provenienti dall’Italia e da 20 Paesi esteri come Austria, Repubblica Ceca, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Libano, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria;
  • 4.600mq di concorsi zootecnici presso il padiglione 10, ospitante la 22ª edizione dello European Open Holstein, Red Holstein & Jersey Show, con le migliori bovine da latte di razza Holstein, Red Holstein e Jersey; la 54ª edizione della Mostra nazionale della razza Bruna italiana e il concorso del ceppo OB- Original Brown.
  • delegazioni e buyer internazionali provenienti da 28 Paesi accreditati come Albania, Algeria, Armenia, Azerbaijan, Cile, Costa Rica, Croazia, Danimarca, Egitto, Etiopia, Georgia, Ghana, Guatemala, Kazakhstan, Kenya, Macedonia del Nord, Mozambico, Pakistan, Polonia, Repubblica Ceca, Senegal, Serbia, Slovacchia, Spagna, Tunisia, Turchia, Ungheria e Uzbekistan per incontri B2B specifici per ogni segmento della manifestazione;
  • 140 convegni sul tema del cambiamento climatico e come questo impatti soprattutto sulla produzione agricola. Per questo motivo gli operatori agricoli sono invitati a prendere parte alle discussioni per dirigersi insieme verso strategie e tecniche in linea con il mutamento del clima.

Ospiti anche gli stand del Ministero dell’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste presso il padiglione 8, stand I2, e di Casa Veneto di Regione Veneto, padiglione 4, stand D4, per favorire il dialogo tra le istituzioni, gli imprenditori e gli espositori.

Date e orari

Date: 31 gennaio – 3 febbraio 2024

Orari: 9:00 – 18:00

TARIFFE BIGLIETTI FIERAGRICOLA

Ingresso 1 giornata

Online: € 20,00 (*) – In cassa: € 24,00

Abbonamento operatore (1 ingresso al giorno)

Online: € 32,00 (*) – In cassa: € 36,00

(*) Esclusi eventuali diritti di prevendita e commissioni di servizio

RIDUZIONI E GRATUITÀ

INGRESSO OMAGGIO (Emissione solo in cassa)

  • minori di 6 anni
  • persone diversamente abili con invalidità certificata dall’80 al 100% (*)
  • eventuali accompagnatori di disabili, se previsto dalla documentazione di legge in loro possesso
  • possessori di tessera AEFI
  • possessori di tessera ASAL

(*) Su presentazione di certificazione o documentazione attestante l’invalidità del 100%, un’invalidità del Lavoro dall’80% al 100%, un’invalidità per Servizio ascritta alla 1^ Categoria, cecità assoluta o residuo visivo non superiore a 1/10 in entrambi gli occhi con eventuale correzione, sordità.

INGRESSO RIDOTTO (Emissione solo in cassa)

  • persone diversamente abili con invalidità certificata dal 50% al 79%: € 14,00 (*)

(*) Su presentazione di certificazione o documentazione attestante l’invalidità. Non sono previste riduzioni per invalidità inferiori al 50%

Per altre casistiche al seguente link Biglietti Fieragricola 2024

Mappa

HALL | 1 – 2 – 6 -8

  • Meccanica agricola / Agricultural engineering

HALL | 7

  • Meccanica agricola, agroforestale e gestione del verde
  • Engineering for agricultural, agro-forestry and green management

HALL | 4-5

  • Viticoltura, frutticoltura, olivicoltura
  • Wine-growing, fruit growing & olive growing

HALL | 9

  • Zootecnia: nutrizione, salute e benessere animale, attrezzature zootecniche per l’allevamento bovino e avicolo
  • Animal farming: nutrition, animal health and welfare, livestock equipment for cattle and poultry breeding

HALL | 10

  • Zootecnia: mostre, concorsi animali, genetica animale
  • Animal farming: exhibitions, livestock competitions, livestock genetics

HALL | 11 FIERAGRICOLA TECH

  • Innovazioni digitali e tecnologiche in agricoltura, robotica, agrovoltaico e solare, sistemi irrigazione, serre e colture protette, colture fuorisuolo, agrochimica e BioSolutions, genetica vegetale, vivaismo orticolo e micropropagazione
  • Digital and technological innovations inagriculture, robotics, agrovoltaics and solar energy, irrigation systems, greenhouses and protected crops, above-ground crops, agrochemical and BioSolutions, plant genetics, horticultural nurseries and micro-propagation

HALL | 12

  • Zootecnia: attrezzature zootecniche per l’allevamento suino e bovino
  • Agro-Bioenergie (Biogas e Biometano)
  • Animal farming: livestock equipment for pig and cattle br
Mappa Fieragricola 2024
Mappa Fieragricola 2024

Programma Fieragricola 2024

Al sito ufficiale è possibile prendere visione degli eventi in programma nel calendario di Fieragricola 2024, oltre che del catalogo delle aziende che prenderanno parte all'iniziativa come 2G ITALIA SRL, 55A SNC, A.N.A.C.A.I.T.P.R.- ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI CAVALLO AGRICOLO ITALIANO DA TIRO PESANTE RAPIDO e tante altre.

Premiazione “A Moving Experience”

Tra i presenti anche Fercad, azienda di Altavilla Vicentina, unico distributore italiano di Husqvarna, colosso nel mondo per la produzione di attrezzature per la cura di boschi, parchi e giardini.

Un’occasione da non perdere se si vuole tenere il passo con le ultime novità del settore proposte proprio da Husqvarna che, come negli anni passati, sarà a disposizione per fornire risposte e soluzioni di prodotto esposte nei 310 mq degli Stand C6 e C7 al Padiglione 7.

A seguito di un contest indetto ormai poco più di tre mesi fa nell’ambito di eventi e workshop “A Moving Experience” dedicati alla presentazione, prova e lancio delle nuove motoseghe professionali Husqvarna 560 XP® Mark II e Husqvarna 562 XP® Mark II, è giunto ora il momento della premiazione e la possibilità di metterle in pratica.

Infatti, giovedì 1° febbraio 2024, ai tre tester selezionati da tutta Italia verrà consegnato uno dei due modelli, assieme ai Dispositivi di Protezione Individuale, per confrontarsi prima coi tecnici, provarle sul luogo di lavoro e raccontare poi la loro esperienza attraverso i canali social.

Non perderti le novità

Tra le novità in Fiera anche la recentissima innovazione Husqvarna dedicata a chi  lavora quotidianamente con le motoseghe sugli alberi, spesso in contesti urbani: le motoseghe professionali a batteria con frizione. Assieme alla gamma a Batteria Professionale anche la nuova Linea Aspire™, che comprende bordatore, tagliasiepi, robot tagliaerba, tosaerba ed un nuovo sistema di stoccaggio per ciascun prodotto, pensata per che non dispone di un vasto spazio verde o di una grande rimessa.

Husqvarna Nera Automower

Novità Tecniche

Mentre, se il contesto è casalingo, Husqvarna sarà fiera di illustrare tra le macchine esposte anche i suoi robot tagliaerba leader del settore, Automower®. L’azienda svedese vanta precisione e flessibilità come aspetti principali dei suoi prodotti, puntando ad ampliare costantemente le categorie proposte come i Rider, tagliaerba frontali, di cui sarà presente in fiera un modello che offre diverse soluzioni al professionista: dal taglio del prato alla rimozione della neve.

La scelta prosegue con Soffiatori e altri portatili come i decespugliatori, tra cui uno dei più apprezzati a scoppio. Infine, ma non per questo meno importante, sarà presente anche CEORA™, il robot progettato per la gestione di superfici fino a 75.000 mq, il quale si è aggiudicato il premio di “Novità Tecnica” in occasione di Agrilevante 2023.

La partecipazione di Husqvarna alla nuova edizione di Fieragricola andrà ad arricchire la lunga storia dell’azienda iniziata nel 1689, promuovendo lo sviluppo di soluzioni dedicate alla cura del verde in un’ottica di sostenibilità per l’ambiente e per il futuro.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali