Attualità
Cerimonia

Tra gli Alfiere della Repubblica insigniti da Mattarella c'è il giovane Pietro

Premiato per il talento e la dedizione offerta alla sua comunità al fine di promuovere il territorio, di rispettare l’ambiente, di far crescere il senso civico tra i giovani.

Tra gli Alfiere della Repubblica insigniti da Mattarella c'è il giovane Pietro
Attualità Garda, 14 Dicembre 2021 ore 16:27

Mattarella, ha consegnato questa mattina al Quirinale gli Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica”.

Alfiere della Repubblica insigniti da Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato questa mattina, martedì 14 dicembre 2021, al Quirinale gli Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” conferiti negli anni 2019, 2020 e 2021 a ragazze e ragazzi che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti giovani meritevoli presenti nel nostro Paese.

I premiati si sono distinti nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche, sportive, nel volontariato oppure hanno compiuto atti o adottato comportamenti ispirati a senso civico, altruismo e solidarietà.
Accanto agli Attestati d’onore, il presidente Mattarella ha riconosciuto il merito di alcune iniziative collettive assegnando loro delle targhe.

La cerimonia, aperta con l'intervento del Capo dello Stato, è stata condotta da Giuseppe Calabrese. Tra i premiati c'è anche un giovane di Peschiera del Garda. Tra le motivazioni attestati d’onore del 2019 troviamo infatti Pietro Zuccotti, di Peschiera del Garda che è stato premiato per il talento e la dedizione offerta alla sua comunità al fine di promuovere il territorio, di rispettare l’ambiente, di far crescere il senso civico tra i giovani.