Attualità
Incontro

Trenta giovani israeliani oncologici in visita a Verona accolti da Tommasi a Palazzo Barbieri

Trenta giovani israeliani oncologici in visita a Verona accolti da Tommasi a Palazzo Barbieri
Attualità Verona Città, 19 Luglio 2022 ore 16:23

Sono stati accolti in mattinata, in sala degli Arazzi, dal sindaco di Verona Damiano Tommasi, una trentina di bambini e ragazzi israeliani, malati oncologici.

Trenta giovani israeliani oncologici in visita a Verona

Ad accompagnarli le loro famiglie e lo staff di medici e volontari dell’associazione Rachashey Lev. Insieme al sindaco hanno partecipato all’incontro l’assessore alle Politiche giovanili Jacopo Buffolo e la vice presidente del Consiglio comunale Veronica Atitsogbe.

Il gruppo, composto complessivamente da una cinquantina di persone, sta partecipando in questi giorni ad un viaggio culturale in Italia, con tappa speciale oggi a Verona. L’organizzazione di vacanze e viaggi in tutto il mondo è infatti uno dei progetti sostenuti dall’associazione Rachashey Lev di Israele, che assiste i bambini malati di cancro e le loro famiglie.

“E’ un piacere – ha sottolineato il sindaco Tommasi – accogliere nella nostra città questo speciale gruppo di bambini e ragazzi. Nonostante le difficoltà di salute attraversate, il loro entusiasmo ed energia rappresentano una forza vitale contagiosa ed emozionante. Li ringrazio per questa visita e per aver inserito la nostra città fra le tappe del loro viaggio”.

Al termine dell’incontro con il sindaco Tommasi il gruppo ha proseguito con un tour della città, con tappa all’Arena, alla Casa di Giulietta e alla Sinagoga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter