Attualità
L'iniziativa

Valeggio sostiene economicamente i genitori che hanno mandato i figli negli asili in altri territori

È il nuovo intervento a misura di famiglia promosso dall’amministrazione comunale di Valeggio su iniziativa dell’assessorato alle Politiche sociali.

Valeggio sostiene economicamente i genitori che hanno mandato i figli negli asili in altri territori
Attualità Verona Città, 27 Dicembre 2022 ore 15:11

Un contributo economico una tantum destinato alle famiglie che hanno sostenuto delle spese per la frequenza dei propri figli, in età compresa fra i 3 mesi e i 3 anni, ad asili nido o micronido al di fuori del territorio valeggiano.

Valeggio sostiene economicamente i genitori che hanno mandato i figli negli asili in altri territori

Il contributo sarà proporzionato ai mesi di frequenza nell’anno 2022 presso la struttura indicata nella domanda. In caso di frequenza di più figli, dovrà essere presentata una domanda per ogni figlio.

La domanda va presentata esclusivamente in via telematica entro il 31 gennaio 2023 accedendo al seguente link: https://cittadino-valeggio-sul-mincio.welfaregov.it/clesius/isee/#/servizi

“Una parte fondamentale delle nostre politiche mette al centro la famiglia e questa misura si identifica con un fabbisogno che avevamo riscontrato nel nostro territorio e al quale ritenevamo doveroso dare una risposta concreta – dichiarano il sindaco di Valeggio Alessandro Gardoni e l’assessore alle Politiche sociali Franca Benini –. Una misura che agevolerà le tante madri e i tanti padri che oggi più che mai, nella congiuntura socioeconomica che stiamo vivendo, vanno sostenuti nella conciliazione lavoro-famiglia. Noi continueremo ad ascoltare e ad agire nell’interesse comune – aggiungono Gardoni e Benini – sulla base del nostro indirizzo di mandato a misura di famiglia e delle risorse a disposizione”.

Prima di iniziare la compilazione della domanda è necessario leggere attentamente l’avviso pubblico Asilo nido 2023 consultabile sul sito del Comune di Valeggio sul Mincio e avere a disposizione tutte le informazioni necessarie alla richiesta, ovvero: dati anagrafici del richiedente e codice fiscale; numero telefonico ed indirizzo mail di riferimento del richiedente; valore Isee ordinario o corrente; immagine del lato anteriore e del lato posteriore del documento d’identità; immagine del titolo di soggiorno per cittadini extra UE; codice Iban (27 caratteri) e fatture/ricevute di pagamento riferite alla frequenza dell'anno 2022.

Solo chi fosse impossibilitato a completare in autonomia la compilazione telematica della domanda, può contattare il numero 045 6339815. Tutte le domande presentate saranno valutate solo a chiusura del bando, quindi dopo il 31 gennaio prossimo.

L'elenco dei beneficiari (per codice identificativo rilasciato al momento della presentazione della domanda) sarà pubblicato nei primi giorni di febbraio sul sito istituzionale del Comune di Valeggio.

Seguici sui nostri canali