Niente Eurovision

Verona non ospiterà l'Eurovision 2022, ecco perché

L'assessore Toffali chiarisce il perché della rinuncia.

Verona non ospiterà l'Eurovision 2022, ecco perché
Attualità Verona Città, 18 Luglio 2021 ore 12:35

Niente da fare, non sarà sicuramente Verona la sede dell'Eurovision Song Contest 2022. La notizia è ufficiale.

Le ragioni della mancata candidatura

L’assessore Toffali chiarisce le ragioni per cui Verona non si è candidata come sede dell’Eurovision 2022, “Verona non ha partecipato al bando per l’Eurovision 2022 perché bastava semplicemente leggere il bando. I requisiti richiesti alle città, a Verona non ci sono. Non c’è infatti nel nostro comune una struttura coperta che possa contenere 10 mila persone e che sia munita di aria condizionata e altri servizi. Il nostro palazzetto dello sport ha una capienza molto inferiore. Non è dunque stata una nostra mancanza, ma una scelta precisa. L’unico posto che abbiamo con i requisiti di capienza richiesti che è l'Arena, fortunatamente non è stato coperto, quindi non abbiamo potuto partecipare”.