Cronaca

21enne veronese violentata dopo la serata in discoteca a Mantova

A compiere la violenza, un gruppo di ragazzi che l'hanno poi abbandonata in strada. 

21enne veronese violentata dopo la serata in discoteca a Mantova
Cronaca Legnago e bassa, 26 Giugno 2019 ore 17:13

La giovane è stata violentata all'uscita dalla discoteca "Mascara" di Mantova. A compiere la violenza, un gruppo di ragazzi che l'hanno poi abbandonata in strada.

21enne veronese violentata dopo la serata in discoteca a Mantova

Una ragazza veronese è stata violentata da un gruppo di ragazzi all'uscita dalla discoteca nella notte tra sabato e domenica scorsi. Durante la serata la giovane ha conosciuto un ragazzo dal quale ha poi accettato un passaggio in auto. A pochi chilometri di distanza dal locale sarebbe avvenuta la violenza sessuale. Al termine dello stupro di gruppo la ragazza sarebbe stata abbandonata in strada a Bonferraro, nel veronese, a pochi chilometri dal locale.

La ragazza si è recata all'ospedale di Legnago la domenica mattina.

Nel locale ci sono venti telecamere che coprono l'interno e la zona del parcheggio, i video saranno controllati dai militari.  Sull'episodio stanno indagando sia i carabinieri del comando provinciale di Mantova e Verona.