3° Stormo: grande successo per la Run Flying 2019

Circa 900 i partecipanti alla gara podistica organizzata all’insegna dello sport e solidarietà.

3° Stormo: grande successo per la Run Flying 2019
Villafranca, 21 Ottobre 2019 ore 17:53

3° Stormo: grande successo per la Run Flying 2019

3° Stormo: grande successo per la Run Flying 2019

Sono arrivati in tanti, e con largo anticipo, ai cancelli della base di Caluri per prendere parte alla 2^ edizione della Run Flying, la gara podistica non competitiva organizzata nel pomeriggio di sabato 15 ottobre presso il 3° Stormo. Circa 900 i partecipanti che, nonostante le condizioni meteorologiche incerte fino a poco prima del “via”, hanno risposto con entusiasmo all’iniziativa dell’Unione Marciatori Veronesi “Gruppo Podistico Miglioranza”. Appassionati di ogni età, compresi nonni, figli, nipoti e dilettanti, hanno colorato un serpentone con le sgargianti tenute da corsa, animando i due percorsi, di 6 e 12 km, che si sono snodati lungo la perimetrale e le stradine di collegamento interne comprese nella Zona Operativa dello Stormo.

La partenza della gara della Run FLyght 2019

Il 3° stormo accoglie la cittadinanza

Competizione pura per i più allenati oppure semplice passeggiata con la propria famiglia in una cornice insolita, la Run Flying è stata un’occasione per accogliere la cittadinanza all’interno del sedime militare in una circostanza diversa dai consueti open day che si organizzano nelle ricorrenze istituzionali ma, prima di tutto, è stata una festa per sostenere un’iniziativa solidale. L’intero ricavato delle iscrizioni è stato, infatti, devoluto all’Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma (AIL) di Verona, presente con un proprio gazebo, alcuni soci ed il presidente Daniel Lovato.

Aereonautica e Comune fianco a fianco

L’Aeronautica Militare ha accolto con piacere la proposta del Gruppo Podistico Miglioranza di organizzare quest’evento all’interno del 3° Stormo – ha detto il Comandante, Colonnello Francesco De Simone, nel salutare i partecipanti - non solo per ricordare come il reparto sia parte integrante del territorio scaligero, ma soprattutto perché questa manifestazione ci consente, ancora una volta, di non perdere di vista chi è meno fortunato di noi”.

Ad indossare il kit del perfetto runner anche il primo cittadino della città di Villafranca, Roberto Luca Dall’Oca, che ringraziando l’Aeronautica Militare per aver aperto la base alla comunità ha ricordato “come sia stato emozionante percorrere nuovamente, a distanza di anni, la perimetrale che ero solito pattugliare quando ero in servizio su questa base in qualità di aviere VAM”.

Posto alle dipendenze del Servizio dei Supporti del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare, il 3° Stormo è il reparto della Forza Armata che esprime capacità logistiche di proiezione aeronautiche (Expeditionary & Deployable) per le componenti di Combat Support e Combat Service Support della Air Expeditionary Task Force (AETF), attraverso l’impiego di tecnologie e mezzi dal carattere cosiddetto “duale”, dal momento che tali capacità sono impiegabili sia per scopi militari sia per esigenze civili, utili per la collettività nazionale, in caso di grandi eventi e calamità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter