A Verona i campionati italiani paralimpici di tennistavolo

Attesi ben 147 atleti, tra cui i principali pongisti italiani reduci dal recente Open di Slovenia 2019.

A Verona i campionati italiani paralimpici di tennistavolo
Verona Città, 16 Maggio 2019 ore 19:20

A Verona i Campionati Italiani Paralimpici di Tennistavolo. Da domani, venerdì 17, fino a domenica 19 maggio, al palazzetto Gavagnin, la città scaligera sarà per la prima volta al centro del più importante appuntamento nazionale di questa disciplina sportiva.

Attesi ben 147 atleti

Attesi ben 147 atleti, tra cui i principali pongisti italiani reduci dal recente Open di Slovenia 2019, uno dei più importanti tornei di tennistavolo al mondo. In gara 73 atleti in carrozzina, di cui 13 donne, 56 in piedi, e 18 con disabilità intellettiva e relazionale. I campionati, aperti al pubblico con accesso libero, inizieranno venerdì alle ore 11, con gli incontri giovanili e a squadre. Sabato, dalle ore 9, prederanno il via le partite dei singolari esordienti e promozionali, i singolari maschili e femminili assoluti, i doppi promozionali e i doppi misti assoluti e promozionali. Domenica, sempre a partire dalle ore 9, sarà la volta dei doppi assoluti maschili e femminili. Il campionato è stato organizzato dalla Fondazione Bentegodi, in collaborazione con Federazione Italiana Tennistavolo e Comune. Partner dell’evento la Fondazione Città della Speranza Onlus e sponsor le società Stag, Iset Marketing, SuperAbile Inail, okpubblicita.com, Biasi e Tobaldini Assicurazioni, Forno Bonomi e Agsm.

La conferenza di presentazione dell'evento

La manifestazione sportiva è stata presentata questa mattina in Municipio dall’assessore allo Sport. “Un appuntamento sportivo di rilevanza nazionale – dichiara l’assessore – che Verona orgogliosa di ospitare per la prima volta. Un’importante occasione per rinnovare il legame della città con il mondo del tennistavolo e soprattutto, con i suoi atleti, che sono i veri protagonisti di questo evento”. Presenti in conferenza stampa, per la sezione Tennistavolo della Fondazione Bentegodi il presidente Cristiano Tabarini, il direttore generale Stefano Stanzial e il coordinatore Stefano De Pantz; il presidente del Comitato regionale del Veneto della Federazione italiana Tennistavolo Giampietro Corso, il tecnico paralimpico Donato Gallo e gli atleti Alessandro Giardini, Federico Falco e Luca Chiarini.

Seguici sui nostri canali