Cronaca

A Verona la biblioteca più antica del mondo

Compie 1500 anni il Codice Ursicino, prezioso tomo in pergamena, custodito alla Biblioteca Capitolare di Verona

A Verona la biblioteca più antica del mondo
Cronaca 30 Luglio 2017 ore 10:00

Compie 1500 anni il Codice Ursicino, prezioso tomo in pergamena, custodito alla Biblioteca Capitolare di Verona

Compie 1500 anni il Codice Ursicino, prezioso tomo in pergamena, custodito alla Biblioteca Capitolare di Verona e terminato l'1 agosto 517 dall'amanuense di cui porta il nome. ''Il Codice - racconta all'ANSA il Prefetto della Biblioteca, Bruno Fasani - racconta la vita di San Paolo di Tebe e San Martino di Tours, scritta da Sulpicio Severo nel IV secolo''. Un libro bellissimo, con i primi caratteri semionciali e scene toccanti come il dialogo tra San Martino e il Diavolo.

Ma la data e il riferimento al console Agapito "attesta che a Verona esisteva da tempo, probabilmente dal secolo prima, uno Scriptorium per testi vari. Per questo è legittimo affermare, come riconosciuto a livello universale, che la Biblioteca Capitolare di Verona è la più antica esistente al mondo''. Per il compleanno dell'Ursicino si terranno incontri e visite guidate. ''L'obbiettivo è aprire la Biblioteca al pubblico come museo. A settembre, un crowdfunding e a fine anno con l'Università di Verona mostra Come si scriveva nel Medioevo''