Cronaca

Acque Veronesi dona una nuova piscina al Cerris

Sarà sistemata nel giardino e utilizzata da maggio a settembre dagli ospiti del Centro residenziale.

Acque Veronesi dona una nuova piscina al Cerris
Cronaca Verona Città, 20 Dicembre 2019 ore 11:20

Acque Veronesi dona una nuova piscina al Cerris

Donata al Cerris da Acque Veronesi una nuova piscina esterna, sistemata nel giardino e utilizzata da maggio a settembre da tutti gli ospiti del Centro di accoglienza residenziale, semiresidenziale e ambulatoriale dell’Ulss 9, a elevata integrazione socio-sanitaria, che svolge assistenza e riabilitazione a favore di soggetti diversamente abili.

Nella disabilità di natura psichica l'ambiente acqua svolge molte funzioni.

Il progetto è stato accolto e finanziato dalla direzione Acque Veronesi in particolare nelle persone del presidente Roberto Mantovanelli e dei consiglieri Paola Briani e Mirko Corrà, che ha dichiarato: "Acque Veronesi è composta da persone al servizio dell'acqua. Trecento persone che con il loro impegno assicurano il servizio idrico integrato in 77 comuni della provincia, che creano produttività, fatturato e che rappresentano l'anima e il cuore dell'azienda. Essendo i custodi dell'acqua e visto anche il periodo natalizio non potevamo sottrarci non solo come consiglio di amministrazione, ma come azienda tutta, ad un progetto che proprio attraverso l'acqua aiuta tanti ragazzi con difficoltà in una struttura che è un fiore all'occhiello per il nostro territorio".