Addio a Don Gianni, Arcole e San Bonifacio lo salutano in lacrime

L'ultimo saluto al parroco questa mattina nella chiesa di Lobia.

Addio a Don Gianni, Arcole e San Bonifacio lo salutano in lacrime
Est Veronese, 15 Luglio 2019 ore 16:45

Addio a Don Gianni, Arcole e San Bonifacio lo salutano in lacrime.

Questa mattina le esequie di don Giovanni Urbani

Tantissima commozione, questa mattina, per l'ultimo saluto a don Gianni, parroco dell'unità pastorale di Lobia e Volpino, nella chiesa di Lobia.   Dalla primavera scorsa le sue condizioni di salute si erano aggravate, al punto da doversi ritirare nella casa del clero abbandonando le due parrocchie che ha retto a partire dal 2000. La funzione è stata presieduta dal vescovo di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol.

Le esequie di don Gianni

La vita di don Gianni prima dell'arrivo a Lobia e Volpino

Nato a Valdagno (VI) il 04.06.1944, fu ordinato sacerdote a Vicenza il 07.06.1970. Fu vicario cooperatore a S. Croce di Bassano dal 1970 al 1975, a Sossano dal 1975 al 1980 e a Maglio di Sopra dal 1980 al 1984. Nel 1984 venne nominato parroco di Fongara e nel 1990 venne trasferito a Camazzole. Nel 1995 venne nominato parroco di Lobia di S. Bonifacio.

Il vescovo di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol

Gli ultimi anni alla guida dell'unità pastorale

Nel 2000 è stato nominato amministratore parrocchiale di Volpino ed rimasto nell’Unità Pastorale di Lobia – Volpino fino al 2019. Ha trascorse gli ultimi mesi della sua vita nella RSA Novello, dove si è spento l’11 luglio 2019.

Le immagini delle esequie sono tratte da Facebook. Si ringrazia Yuri Roberto Nalini.

Seguici sui nostri canali