Cronaca

Addio ad Adriana Vicentini, il mondo imprenditoriale in lutto

L'imprenditrice dell’auto e grande mecenate è stata colpita da un malore improvviso.

Addio ad Adriana Vicentini, il mondo imprenditoriale in lutto
Cronaca Verona Città, 11 Dicembre 2019 ore 09:57

Il mondo imprenditoriale veronese piange Adriana Vicentini

Lutto nel mondo dell’economia veronese: nei giorni scorsi è scomparsa Adriana Vicentini, imprenditrice dell’auto e grande mecenate. La donna è stata colpita da un malore improvviso e se ne è andata lunedì a 75 anni.

L’imprenditrice veronese aveva fondato nel 1974, assieme al fratello Paolo, la storica concessionaria Volkswagen "Vicentini" di Verona in corso Milano. L'impresa si estese quindi anche a Legnago e poi nel grande centro “Città dell’auto” aperto solo pochi anni fa sempre a Verona.

Sempre al servizio della cultura, anche in provincia

 Il suo nome è legato a molte iniziative culturali della città come il Bacanal del Gnoco. In provincia fu tra i soci sostenitori del Teatro Salieri. Una donna che con grinta e convinzione ha creato un impero, portando alto il ruolo delle donne nel mondo del lavoro.

Sensibile anche alla valenza centrale dello sport in una città come Verona, è stata lei (assieme al fratello e a una cordata di imprenditori) a risollevare l’Hellas dal fallimento nel 1991.