Addio Serenissima sgr, largo a nuovi progetti

Durante il Consiglio comunale dei ragazzi la rivelazione.

Addio Serenissima sgr, largo a nuovi progetti
Garda, 21 Maggio 2018 ore 22:07

Addio Serenissima sgr, largo a nuovi progetti. Durante il Consiglio comunale dei ragazzi la rivelazione.

Molto rumore per nulla

Dopo tanti dubbi e mesi passati a cercare di comprendere quando Serenissima sgr avrebbe allestito i propri cantieri a Peschiera del Garda per la proposta di progetto conosciuta come "Fondo Scuole", questa mattina, lunedì 21 maggio, alla scuola media Felice Chiarle, la rivelazione. Uno studente del Consiglio comunale dei ragazzi ha chiesto al sindaco Maria Orietta Gaiulli se la nuova scuola sarebbe stata realizzata e, con grande sorpresa di molti, si è intuito che il progetto "Fondo Scuole" non si concretizzerà. "Ho sempre ribadito che avremmo discusso della questione quando ci sarebbero stati dati certi - ha affermato Gaiulli -. Tutti quelli che al tempo si sono stracciati le vesti per niente si dovrebbero un po' vergognare".

La proposta di Serenissima sgr

Era l'autunno del 2015 quando una società di gestione del risparmio, Serenissima sgr, aveva avanzato una proposta al Comune di Peschiera del Garda. La proposta toccava i beni storici proponendo una riqualificazione del paese. Il progetto che la società di gestione del risparmio ha fatto arrivare sul tavolo del sindaco prevedeva la riqualificazione della caserma XXX Maggio con conseguente realizzazione di un hotel a 5 stelle e un restauro in chiave storica della parte della Rocca di Mastino II della Scala; poi, la riqualificazione dell'ex Padiglione degli Ufficiali realizzando dei negozi al piano terra e degli immobili al piano superiore. L'abbattimento e conseguente ricostruzione dell'ex casa di riposo Franco Gandini con realizzazione di ambulatori al piano terra e appartamenti per anziani autosufficienti. Ultima, ma non meno importante, una nuova scuola media al fianco di quella elementare, oltre alla vendita di quella attuale, sul lungolago, per farla diventare un complesso residenziale.

Un anno dopo il convegno

Venne organizzato anche un convegno il 22 giugno 2017 dove il manager di Serenissima sgr aveva raccontato l'idea della società di gestione del risparmio, insieme ai fratelli Navarra che avrebbero dovuto curare il restauro delle parti storiche, di approdare a Peschiera del Garda. In tale occasione Torra aveva spiegato che quello che era stato protocollato in Comune qualche giorno prima era una bozza di discussione da presentare al Demanio e alle altre parti coinvolte, ma che pare non essersi concretizzato. Dopo quasi un anno, nuove idee sono in cantiere e presto verranno rese pubbliche.