Cronaca

Adigeo Verona furto da Zara con la borsa "truccata"

La schermatura era in grado di passare indenne i controlli del metal detector.

Adigeo Verona furto da Zara con la borsa "truccata"
Cronaca Verona Città, 19 Febbraio 2019 ore 13:51

Adigeo Verona furto da Zara con la borsa "truccata". La schermatura era in grado di passare indenne i controlli del metal detector.

Adigeo Verona furto da Zara con la borsa "truccata"

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della stazione di Verona principale sono intervenuti presso il noto negozio “Zara” all’interno del centro commerciale “Adigeo” ove gli addetti avevano notato una giovane in atteggiamento sospetto. Si guardava infatti intorno con fare strano, cercando in maniera furtiva tra magliette, pantaloni e oggettistica.

Una donna "attrezzata"

Un rapido controllo ha permesso di accertare che la donna, una cittadina rumena 25enne incensurata, si era impadronita di capi di abbigliamento del valore di ben 400 euro staccando i sistemi antitaccheggio. La donna era particolarmente attrezzata per operare questo furto: si era avvalsa, infatti, di una borsa “truccata”, ovvero schermata, per occultare quanto volesse e passare inosservata alle casse. Ma è stato proprio il suo atteggiamento agitato e nervoso a destare quel sospetto che poi si è rilevato fondato. Per questo motivo, è stata tratta in arresto e ristretta nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale in attesa del processo con rito direttissimo. Questa mattina l’arresto è stato convalidato: la donna è stata condannata a 5 mesi, 10 giorni e 100 euro di multa.