Cronaca
San Bonifacio

Ai domiciliari ma non lo trovano in casa: 32enne finisce in carcere

Il controllo eseguito dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Bonifacio, ha permesso così di constatare il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dalla misura cautelare.

Ai domiciliari ma non lo trovano in casa: 32enne finisce in carcere
Cronaca San Bonifacio, 29 Settembre 2021 ore 11:49

Era agli arresti domiciliari dato che doveva scontare una pena per alcuni furti aggravati consumati nel 2020.

Dovrebbe essere ai domiciliari ma non lo trovano in casa

Nonostante fosse stato collocato agli arresti domiciliari un trentunenne di origine rumena, che doveva scontare una pena per alcuni furti aggravati consumati nel 2020 nelle province di Venezia e Treviso, non è stato trovato nell’abitazione indicata.

Il controllo eseguito la scorsa settimana dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Bonifacio, ha permesso così di constatare il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dalla misura cautelare e per tali ragioni, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Venezia ha disposto la sostituzione della misura cautelare in atto con quella della custodia in carcere. Per l’uomo si sono quindi aperte le porte del carcere di Verona Montorio.