Verona

Amadeus lancia un messaggio ai veronesi: “Stemo a casa che l’è mejo” VIDEO

Un sorriso e un grande abbraccio alla città che Amadeus ama

Verona Città, 21 Marzo 2020 ore 13:34

Amadeus lancia un messaggio ai veronesi con la preghiera di rimanere a casa.

Amadeus lancia un messaggio ai veronesi: “Stemo a casa che l’è mejo


Un messaggio caloroso che porta conforto e forza ai veronesi. Amadeus nella giornata di oggi, sabato 21 marzo 2020, ha deciso di creare un video dove incoraggia i veronesi a rimanere nelle proprie case e ricordare anche ai giovani che si può essere esposti al virus al qualsiasi età.

Amadeus infatti afferma:

“Ciao Verona! Ciao a tutti da Amadeus , eccomi qua come tutti a casa. Il mio vuole essere un saluto alla città di Verona, sapete che io amo la città di Verona, ci sono cresciuto, ancora oggi vivono i miei genitori a Verona, mio fratello e i miei nipoti. Un messaggio accorato a tutti i veronesi , veramente la preghiera è quella di rimanere a casa. Ce lo dicono i medici, è l’unica arma che abbiamo per combattere e per sconfiggere il virus. Rimanere a casa, non incontrare altre persone. Mi rivolgo ai giovani, lo so che è più difficile rimanere a casa ma anche i ragazzi rischiano la salute, la vita. Purtroppo questo virus attacca anche i giovani, lo dice la cronaca e lo dicono i medici. Anche andare a fare una corsa, un giro in bici o incontrare un amico a distanza per pochi minuti è un rischio per voi e per i vostri cari perchè se venite contagiati, tornate a casa e potreste contagiare la vostra famiglia che potrebbe essere in pericolo . L’appello è quello di rimanere a casa, tutti quanti. Come se di se a Verona, stemo a casa che l’è meio. Un abbraccio grande a tutti e forza Verona”

I ringraziamenti del sindaco

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina ha ringraziato Amadeus durante il consueto appuntamento con la stampa per gli ultimi aggiornamenti sul Coronavirus. A tal proposito Sboarina ha affermato:

“Fa veramente piacere poter ricevere questo messaggio di incoraggiamento dove Amadeus ha detto ‘Forza Verona’. E’ bello vedere come chi è veronese di nascita ma che, per lavoro e successo si è spostato altrove, non si dimentica della sua terra natale. Tutti noi dobbiamo ascoltare anche le sue parole e rimanere a casa”.

LEGGI ANCHE: Posti di blocco per le auto, Polato: “Fermati tutti i veicoli e partite le denunce”

LEGGI ANCHE: Castelnuovo del Garda, è morta la signora che aveva contratto il Coronavirus

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità