Cronaca
Trento

Anarchici tentano di sabotare la trivella al cantiere della Tav: 2 donne denunciate

Due donne sono riuscite anche a entrare nella proprietà privata dopo aver scavalcato la recinzione.

Anarchici tentano di sabotare la trivella al cantiere della Tav: 2 donne denunciate
Cronaca Trento, 24 Gennaio 2022 ore 12:53

Hanno cercato di sabotare la trivella ma la polizia è intervenuta per ripristinare la situazione.

Anarchici tentano di sabotare la trivella

Nella giornata di ieri, domenica 23 gennaio 2022, gli anarchici hanno tentato di sabotare la trivella sitiuata nel cantiere della Tav, che è stata montata qualche giorno fa sotto l’occhio vigile dei poliziotti e militari dell’Arma.

Disordini in via Spalliera e via Missioni  a Trento dove circa una quarantina di persone, appartenenti al movimento hanno cercato di sabotare la trivella. Si tratta di persone già note alle Forze dell’ordine per reati che riguardano danneggiamenti, invasione terrena e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Fermate due donne

Due donne sono riuscite anche a entrare nella proprietà privata dopo aver scavalcato la recinzione. Una donna è stata fermata dalla Polizia poco dopo mentre l’altra è riuscita ad aggrapparsi alla trivella. Gli agenti hanno tentato di convincere le due donne ad allontanarmi ma, alla fine, hanno dovuto accompagnarle all’esterno. Le donne sono state denunciate invasione di proprietà privata e resistenza a Pubblico ufficiale.

Seguici sui nostri canali