Bonavigo e Legnago

Anas ha donato abiti per bambini al CAV e 5 saturimetri al Mater Salutis

Bitto: "Abbiamo voluto dare il nostro contributo in questo momento particolare che ha colpito tutta popolazione e dato contraccolpi anche al mondo del volontariato".

Anas ha donato abiti per bambini al CAV e 5 saturimetri al Mater Salutis
Legnago e bassa, 28 Luglio 2020 ore 12:20

Non si ferma l’opera di volontariato nel territorio da parte dell’Ente del Terzo Settore ANAS anzi, dopo il Lock Down l’associazione riparte con forza con le proprie attività.

La donazione al Centro Aiuto Vita

Durante l’emergenza Covid sono state tante le associazioni che hanno subito contraccolpi in quanto, a causa del rallentamento delle attività, hanno avuto meno possibilità di ricevere fondi e/o materiali in supporto dell’opera sociale espletata. A questo ha pensato l’ANAS Zonale Bonavigo/Legnago la quale ha rivolto la propria attenzione ad un’associazione CAV (centro aiuto vita) di Legnago, che necessità, a parere dei dirigenti e volontari ANAS, di sostegno. ANAS ha quindi pensato di andare incontro ad una delle tante difficoltà che le mamme che frequentano questo centro devono affrontare ogni giorno, per questo è stata fatta una raccolta di abitini per maschietti e femminucce dai 3 ai 6 anni. Abitini dismessi, è vero, però in ottime condizioni, lavati e sterilizzati. La consegna da parte di ANAS è stata effettuata dalle mani direttamente della presidente locale Giovanna Rossi.

Numerose le donazioni pervenute

Il portavoce regionale di ANAS Francesco Bitto ha dichiarato:

“Chi dona la vita non deve essere mai lasciato solo, in certi momenti di fragilità sociale il ruolo di associazioni come il CAV è di estrema importanza. Abbiamo voluto dare il nostro contributo in questo momento particolare che ha colpito tutta popolazione e dato contraccolpi anche al mondo del volontariato”.

E’ stata inoltre effettuata la consegna da parte di ANAS di 5 saturimetri all’ospedale di Legnago frutto delle donazioni pervenute a seguito della raccolta fondi indetta da ANAS e partita per l’emergenza Covid-19, ultima questa di altre consegne di materiali avvenute negli scorsi mesi all’ospedale Mater Salus da parte dell’associazione di promozione sociale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità