Cronaca

Annuncia il suicidio ma va alla sagra, arrestato

Prima avvisa l'amico, ma invece va a far festa in una sagra paesana per poi infilarsi in un giardino privato per riposare, mentre carabinieri e pompieri lo stavano cercando

Annuncia il suicidio ma va alla sagra, arrestato
Cronaca 22 Agosto 2016 ore 18:14

Prima avvisa l'amico, ma invece va a far festa in una sagra paesana per poi infilarsi in un giardino privato per riposare, mentre carabinieri e pompieri lo stavano cercando

Ha annunciato il suicidio, ma invece è andato a far festa in una sagra paesana per poi infilarsi in un giardino privato per riposare, mentre carabinieri e pompieri stavano dragando la diga.

L'uomo, S.S. di 44 anni, di Sant'Ambrogio di Valpolicella, è stato arrestato per procurato allarme e violazione di domicilio.

Il giudice l'ha condannato a 10 mesi di carcere, pena sospesa.

A far scattare l'allarme un amico, il quale aveva ricevuto vari messaggi WhatsApp in cui l'uomo annunciava il suicidio nel canale della centrale idroelettrica.

Carabinieri di Bussolengo e pompieri arrivati alla diga hanno trovato l'auto con all'interno i vestiti e le scarpe, ritenendo che l'uomo si fosse suicidato.

Nel frattempo al 112 una donna segnalava un ladro in una vicina proprietà. I carabinieri, sono rimasti sorpresi quando hanno scoperto che si trattava dello stesso uomo, vestito elegantemente.

L'uomo aveva trascorso la serata alla sagra decidendo di andare a riposarsi nel giardino di una casa privata.