Arcole Spumante al top tra i vini di Verona

Premiato nella sua categoria al concorso enologico promosso dalla Camera di Commercio di Verona.

Arcole Spumante al top tra i vini di Verona
Est Veronese, 13 Giugno 2018 ore 16:50

Arcole Spumante al top tra i vini di Verona. Premiato come miglior vino della sua categoria al concorso enologico promosso dalla Camera di Commercio di Verona, il nuovo spumante della denominazione.

Arcole Spumante miglior vino della sua categoria

Quindicesima edizione di Verona Wine Top e primo riconoscimento, a neanche un anno dall’uscita, per lo spumante Arcole DOC, nuovo fiore all’occhiello della denominazione e inserito tra i migliori vini di Verona. Arcole DOC Bianco Spumante Brut – Collis Veneto Wine Group, è infatti stato selezionato per rappresentare la denominazione nella guida diffusa dalla Camera di Commercio di Verona che premia le migliori espressioni enologiche della provincia. Il concorso enologico, giunto alla sua quindicesima edizione e patrocinato dal Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Comune di Verona, dalla provincia di Verona e che gode il partenariato di A.Vi.Ve, premia i vini delle denominazioni veronesi, col fine di valorizzarne le identità e farle conoscere a un vasto pubblico. La guida verrà infatti distribuita alla ristorazione e alle aziende dell’accoglienza che potranno metterla a disposizione di chiunque vorrà consultarla.

Il commento di Faedo, presidente del Consorzio di tutela

«Questo riconoscimento premia il lavoro del Consorzio e della nostra azienda associata che hanno creduto in questa tipologia – dichiara Stefano Faedo, presidente del Consorzio Tutela Vino Arcole – e sottolinea come la modifica del disciplinare recentemente proposta sia stata la scelta vincente per questa denominazione».

Gli eventi correlati

Una denominazione viva quella dell’Arcole e in movimento; si è rinnovato infatti il 10 giugno l’appuntamento con Vini Vivi Bici, la manifestazione organizzata dalla Strada del Vino Arcole e che ha portato turisti e appassionati a scoprire il territorio della DOC berico/scaligera.