A Colognola ai Colli

Armato di coltello, rapina due bar e fugge con un bottino di 4mila euro

Il 58enne italiano aveva seguito lo stesso modus operandi per entrambi i furti commessi nei locali cittadini

Pubblicato:
Aggiornato:

La procura della Repubblica di Verona ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 58enne di Colognola ai Colli quale autore di due rapine consumate ai danni di un bar-tabacchi della zona nell'ottobre del 2023. I Carabinieri sono riusciti a rintracciarlo lo scorso martedì 19 marzo 2024.

Rapina due bar-tabacchi minacciando i clienti con un coltello

Armato di coltello, era entrato in due bar-tabacchi di Colognola di Colli, riuscendo ad accaparrarsi un bottino di circa 4 mila euro per poi fuggire a bordo di un'utilitaria.

E' quanto avvenuto nell'ottobre del 2023 ad opera di un 58enne italiano, già detenuto presso l’Istituto penitenziario scaligero per altri reati.

Dopo mesi di ricerche e di indagini investigative, i Carabinieri sono riusciti a individuare il malvivente il 19 marzo scorso, notificandogli presso la casa circondariale di Verona un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal GIP del Tribunale di Verona.

 

Il 58enne, già arrestato dai Carabinieri di Verona in occasione di un'altra rapina consumata nel capoluogo, dovrà ora rispondere anche di questi altri due gravi fatti.

L'intervento esplicita il grande lavoro dell’Arma dei Carabinieri nel contrasto ai reati contro il patrimonio e in particolare dei furti e delle rapine compiute in abitazioni e ai danni di esercizi commerciali.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali