Arrestati dai carabinieri dopo aver derubato un quindicenne

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di mercoledì 26 dicembre in corso Porta Nuova, a Verona.

Arrestati dai carabinieri dopo aver derubato un quindicenne
Verona Città, 27 Dicembre 2018 ore 17:12

Arrestati dai carabinieri dopo aver derubato un quindicenne. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di mercoledì 26 dicembre in corso Porta Nuova, a Verona.

Arrestati dai carabinieri dopo aver derubato un quindicenne

Nella tarda serata di ieri, mercoledì 26 dicembre, un 15enne stava camminando in corso Porta Nuova quando è stato avvicinato da due stranieri, di origine marocchina, che dopo averlo fermato e distratto con delle domande di circostanza, gli hanno sottratto il telefono ed il portafoglio con alcune decine di euro all'interno per allontanarsi poi frettolosamente.

L'intervento delle Forze dell'Ordine

Il ragazzo, insospettito dall'atteggiamento dei due, ha fatto subito un rapido controllo accorgendosi dell'ammanco e chiedendo subito aiuto al 112. Una pattuglia dell'Aliquota radiomobile ha individuato i due stranieri, fermandoli nei pressi della stazione ferroviaria e trovandoli ancora con la refurtiva tra le mani.

I provvedimenti

I ladri sono stati arrestati mentre la il cellulare ed il portafoglio  sono stati riconsegnati al minore. Gli arresti sono stati convalidati, per uno è scattato l’obbligo di firma e per l’altro un provvedimento di divieto di dimora a Verona.