Arrestato giovane pusher

Il diciottenne aveva già suddiviso la marjuana per venderla ai suoi acquirenti.

Arrestato giovane pusher
Est Veronese, 06 Agosto 2018 ore 12:29

Nel Comune di Roncà i carabinieri hanno arrestato un giovane pusher con dosi di Marjuana già suddivise per il mercato.

Operazione antidroga

Un’operazione antidroga è stata compiuta nella serata di ieri, domenica 5 agosto, dai carabinieri della Stazione di San Giovanni Ilarione. I militari, durante un normale servizio di vigilanza nel territorio del Comune di Roncà, hanno notato alcuni giovani in atteggiamento sospetto fermi nell’oscurità del parcheggio della chiesa.

Marjuana già suddivisa e bilancino

Il successivo controllo ha confermato i sospetti dei militari. Infatti, a seguito di perquisizione, uno dei ragazzi è stato trovato in possesso di 77 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi predisposte per il successivo spaccio. Inoltre, il giovane – un diciottenne del posto – deteneva anche un bilancino di precisione. Tanto è bastato per far scattare le manette ai suoi polsi.

Oggi la direttissima

Su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, quindi, il “pusher” è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza con rito direttissimo che sarà celebrata oggi, lunedì 6 agosto, al Tribunale di Verona.