Cronaca

Arrestato tedesco ricercato

La Polizia Ferroviaria ha arrestato l'uomo colpito da mandato di cattura internazionale.

Arrestato tedesco ricercato
Cronaca Garda, 29 Giugno 2018 ore 16:26

Arrestato tedesco ricercato. La Polizia Ferroviaria ha arrestato l'uomo colpito da mandato di cattura internazionale.

Controlli straordinari sul territorio

Nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 28 giugno, durante uno dei controlli straordinari del territorio disposti dal Compartimento di Polizia Ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige, la Polizia Ferroviaria di Peschiera del Garda ha identificato un quarantacinquenne tedesco, ospite di uno dei campeggi sulle rive del Benaco.

Truffatore sul lago di Garda

Dagli accertamenti di routine è emerso che H. D. era destinatario di un mandato di cattura e di una richiesta di estradizione emessi dal Tribunale di Cattaro (Montenegro) che aveva condannato l'uomo, in via definitiva, ad una pena di sei mesi di reclusione per il reato di truffa.

Insolvente

Dalla motivazione fornita dal Ministero dell'Interno – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, gli agenti apprendevano che il tedesco era stato denunciato da alcuni albergatori di località turistiche del Montenegro per aver usufruito più volte dell'ospitalità degli Hotel, anche per lunghi periodi, lasciando poi le stanze "dimenticandosi" di pagare il corrispettivo. Analogamente, anche in Italia, l’uomo era stato denunciato dai proprietari di diversi esercizi ricettivi per il medesimo reato. Prima di essere condotto presso la Casa Circondariale di Montorio, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Venezia, H.D. è stato accompagnato a riprendere i propri bagagli presso il camping che lo ospitava. Lasciando il campeggio H.D. si è scusato con i proprietari per essere “momentaneamente” privo di denaro per pagare il conto.